Aerospaziale

SWISSto12 fornisce a Northrop Grumman antenne stampate in 3D

I prodotti critici in radiofrequenza sono impostati per il programma satellitare commerciale GEOStar-3

0 Condivisioni

SWISSto12 ha fornito tre catene di alimentazione per antenne a radiofrequenza (RF) completamente integrate e stampate in 3D a Northrop Grumman Corporation per uno dei suoi programmi satellitari commerciali GEOStar-3. Le catene di alimentazione dell’antenna RF saranno integrate nel carico utile del GEOStar-3 per soddisfare i severi requisiti della missione.

Questo contratto è il primo contratto SatComm gestito dalla nuova entità commerciale statunitense di SWISSto12, St12 RF Solutions Inc., che si concentra sull’assistenza ai clienti statunitensi con i prodotti RF di SWISSto12. SWISSto12 ha completato il robusto programma di qualificazione di Northrop Grumman nel gennaio 2024, consegnando a Northrop Grumman le tre catene di alimentazione integrate per l’integrazione del carico utile, previste per il lancio di GEOStar-3 previsto per la fine dell’anno.

SWISSto12 fornisce a Northrop Grumman i prodotti critici in radiofrequenza stampati in 3D per il programma satellitare commerciale GEOStar-3Scott Wolf, amministratore delegato di St12 RF Solutions, l’entità statunitense di SWISSto12, ha dichiarato: “SWISSto12 è lieta di annunciare questa prima consegna a Northrop Grumman di catene di alimentazione per antenne a radiofrequenza all’avanguardia per uno dei suoi programmi commerciali GEOStar-3. Le nostre nuove capacità di produzione additiva in radiofrequenza abbinate a design monolitici avanzati abilitati dalla stampa 3D hanno creato un nuovo punto di riferimento in termini di dimensioni, peso e prestazioni della catena di alimentazione dell’antenna. Le nostre attività di produzione additiva in radiofrequenza e SmallSat geostazionario HummingSat hanno consegnato fino ad oggi oltre 200 milioni di dollari di ordini ai clienti, confermando la nostra missione di spingere i limiti delle capacità di carico utile esistenti per proteggere e connettere meglio ogni angolo del mondo”.

La qualificazione spaziale e la spedizione delle catene di alimentazione per antenne RF di SWISSto12 a Northrop Grumman rappresentano un traguardo significativo nella disponibilità di soluzioni di carico utile RF di prossima generazione. Le catene di alimentazione RF di SWISSto12 sono progettate come gruppi monolitici completamente integrati; inclusi diplexer, filtri, polarizzatori, aperture per trombe e interfacce meccaniche stampate in 3D come un unico pezzo. I processi RFAM (Radio Frequency Additive Manufacturing) proprietari di SWISSto12 consentono l’ottimizzazione della progettazione per ridurre al minimo dimensioni e peso, soddisfacendo al tempo stesso i rigorosi requisiti di prestazioni e qualificazione RF stabiliti per il programma commerciale GEOStar-3 di Northrop Grumman.

SWISSto12 è pioniere nello sviluppo di tecnologie avanzate di produzione additiva per applicazioni RF dal 2011, creando un forte slancio nel settore aerospaziale. In precedenza, la progettazione dei prodotti RF era vincolata da limitazioni di produzione che incidevano su prestazioni, peso, dimensioni e competitività dei costi. La tecnologia RFAM di SWISSto12 consente la produzione di progetti di prodotti altamente complessi, intricati e non convenzionali che in precedenza non erano realizzabili. Attraverso tolleranze di produzione, finiture superficiali, tecniche di placcatura e design RF ottimizzati, SWISSto12 è in grado di offrire prestazioni RF avanzate, dimensioni e risparmi di peso mantenendo la competitività del prodotto.

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Composites AM 2024

746 composites AM companies individually surveyed and studied. Core composites AM market generated over $78...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!