Supporta la qualità
Aiutaci a portarti le informazioni che servono al tuo business
Compositi

Superstrata ha stampato in 3D la prima e-bike unibody in fibra di carbonio personalizzata al mondo

Superstrata, marchio di biciclette con sede nella Silicon Valley collegato al service AM Arevo, ha appena presentato il suo prodotto di punta: la prima e-bike elettrica stampata in 3D su misura con un telaio in fibra di carbonio unibody resistente agli urti.

Superstrata ha una vera costruzione unibody, stampata in 3D in un unico passaggio di composito termoplastico continuo in fibra di carbonio. A differenza di altre bici in fibra di carbonio i cui telai sono incollati e imbullonati usando dozzine di singole parti e fabbricati con materiali compositi termoindurenti di generazione precedente, il telaio Superstrata è costruito senza giunti o colla per una resistenza senza soluzione di continuità. Inoltre è prodotto utilizzando materiali termoplastici di nuova generazione, che lo rendono estremamente resistente agli urti, ma straordinariamente leggero.

Superstrata utilizza un avanzato processo di stampa 3D che consente un livello di personalizzazione senza precedenti. Arevo aveva dimostrato il processo all’inizio di quest’anno . Il telaio può essere adattato alle altezze, ai pesi, alle lunghezze di braccia e gambe, alle posizioni di guida e persino ai livelli di rigidità preferiti dei ciclisti. Con oltre 500.000 possibili combinazioni, Superstrata è la bici in fibra di carbonio più versatile mai realizzata. Sebbene il prezzo non sia per tutti, la bici mostra come la stampa 3D stia progredendo, con la possibilità di fornire prodotti di alto livello realizzabili esckusivamente dalla stampa 3D, anche se il fatto che siano stampati tramite manifattura additiva è in definitiva irrilevante per l’utente finale, considerando le possibilità e le funzionalità che consente.

“Questa bici è stata progettata per sfruttare tutti i vantaggi di questa nuova tecnologia di produzione così da ottenere il meglio da entrambi i mondi: forza e leggerezza”, ha affermato Bill Stephens, designer di biciclette pluripremiato e forza creativa dietro Superstrata.

Saranno disponibili due versioni: Terra, una bicicletta standard e Ion, una e-bike che può essere caricata completamente in due ore, fornendo fino a una distanza di 55 miglia. Sia Terra che Ion presenteranno dati integrati e cavi di alimentazione in tutto il frame, consentendo una varietà di aggiornamenti elettronici. Le opzioni aggiuntive includono diversi stili di guida (corsa, strada, ghiaia o turismo), materiale delle ruote (metallo o fibra di carbonio) e colorazioni (chiare o scure).

“Le mie bici da corsa olimpica erano leggere ma se spinte troppo forte si guastavano o era facile perderne il controllo. Avere una bici leggera come le altre bici in fibra di carbonio ma davvero dura è un sogno diventato realtà “, ha dichiarato Sky Christopherson, ex ciclista olimpionico per due volte e detentore del record mondiale per lo sprint su velodromo.

 La spedizione di entrambi i modelli di e-bike partirà a dicembre 2020.

Tags

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!