Arte & DesignMakersStampa 3D - Processi

Stratasys presenta il Carbon Fiber & Design Contest per creativi e interior designer

Il CARBON FIBER & DESIGN CONTEST 2017, che vede la partecipazione del leader del 3D printing Stratasys, è organizzato dall’Olympus-FRP Brigante Engineering Group, una compagnia specializzata in materiali compositi, fibre di carbonio e nuove tecnologie per ingegneria e architettura.

Anche diverse altre compagnie ed esperti nel settore dei compositi, tra cui AD3D Printing, l’architetto Simonetta Pegorari, Communication&Marketing – Composite Materials, Tepco srl e CMC Composite Materials Center stanno co-organizzando questa competizione internazionale alla sua quinta edizione, che punta ad aumentare la consapevolezza di creativi, designer e architetti per quanto riguarda l’uso innovativo della fibra di carbonio con la moderna tecnologia dell’additive manufacturing.

J750_AngleRight_Open-High-Resolution1.jpgIl tema di questa edizione si concentrerà sulla progettazione a colori con la più grande stampante policromatica e multi-materiale, ovvero la  Stratasys J750. La creatività è il riscontro immediato con colori realistici e materiali che rendono obsoleta l’incertezza.

La traccia
Ai partecipanti è richiesto di elaborare e progettare un complemento di interior design o design office, che non deve superare le dimensioni massime di 490x390x200 mm e che deve essere realizzabile con la stampante 3D Stratasys J750. L’oggetto proposto deve essere inedito e l’unico vincolo a cui è soggetto è quello della fattibilità e della riproducibilità a livello industriale.

Criteri di valutazione
Saranno premiati i progetti che si distingueranno dal punto di vista dell’originalità, dell’aspetto esteriore e della funzionalità. I progetti accresceranno le caratteristiche intrinseche della tecnologia di produzione additiva.

Partecipazione
Il concorso è aperto a tutti i professionisti di età compresa tra i 18 e i 40 anni alla data della pubblicazione originale del contest. I candidati dovranno presentare un massimo di 2 proposte. La competizione prevede la partecipazione di membri singoli e gruppi fino a 3 persone; in quest’ultimo caso, sebbene la proprietà intellettuale del lavoro apparterrà a tutti i membri del gruppo, sarà necessario nominare un capogruppo quale unico riferimento di contatto con l’organizzazione del concorso. Gli autori dei progetti presentati dovranno assumersi tutte le responsabilità riguardanti la paternità delle opere.

Partecipazione e selezione
La registrazione al CARBON FIBER DESIGN CONTEST 2017 è gratuita. Ciascun progetto candidato sarà sottoposto al giudizio della giuria che sceglierà i tre progetti vincenti.

I prototipi dei tre progetti vincenti saranno stampati in 3D con la J750 e verranno esposti nel corso di imminenti esposizioni commerciali ed eventi di settore.

La giuria tecnica
Il presidente: Prof. Ing. Marinella Levi, Politecnico di Milano

  • Ph.D. Ing. Domenico Brigante, Olympus-FRP®
  • Prof. Ing. Ignazio Crivelli Visconti, Tepco srl;
  • Prof. Ing. Antonio Langella, DICMAPI Università Federico II di Napoli;
  • Arch. Simonetta Pegorari, consulente per la comunicazione, esperta compositi e blogger
  • Arch. Danilo Premoli, designer e blogger
  • Ing. Niccolò Giannelli, Stratasys
  • Arch. Renato Pastore
  • Dott.ssa Lorena Pacelli, UNESCO Giovani

Premi
La giuria, a sua esclusiva discrezione, eleggerà i tre progetti vincenti che saranno premiati come segue:

> 1° premio: € 500.00 + realizzazione del prototipo

> 2° premio: realizzazione del prototipo

> 3° premio: realizzazione del prototipo

Documenti richiesti
I report grafici avranno il layout di default, con formato .jpg e in A4 format (210 x 297mm, risoluzione massima 150 dpi).

  • Tavola #1: almeno 2 rendering dell’articolo su sfondo neutro
  • Tavola #2: : almeno un’immagine della modalità d’uso dell’oggetto e/o inserimento dello stesso all’interno di un contesto;
  • Report esplicativo #3: composto da un massimo di 500 caratteri (lingue: inglese o italiano) nel quale si descrivono l’uso e la funzione dell’oggetto, le informazioni sulla tecnica di 3D printing e sul materiale
  • File allegato #4: STL con informazioni su materiale e colore di ciascuna scocca  & VRML 2.0 già contenente le informazioni sul colore.

J750_StainedGlass3_MQ-Contest

Requisiti del progetto

Usare almento due materiali tra quelli elencati nel foglio dati scaricabile: http://usglobalimages.stratasys.com/Main/Files/Machine_Spec_Sheets/PSS_PJ_Stratasys_J750.pdf

Usare almeno 2 colori;

– Le parti colorate possono essere costituite da vari materiali ma le parti strutturali possono essere soltanto rigide;

– Deve essere possibile stampare il progetto in un’unica sessione di stampa (pot size 490 x 390 x 200 mm);

– La post-produzione delle parti stampate prevede solo la rimozione del materiale di supporto e la lucidatura.

  • Modulo d’iscrizione # 5, completato in tutte le sue parti.

Il nome del file deve essere il titolo del progetto seguito da # 1-2-3-4-5. Ciascun progetto avrà la sua pagina dedicata. Gli allegati 1-2-3-4 non dovranno indicare il nome del partecipante, pena l’esclusione.

L’organizzazione e la giuria si riservano il diritto di richiedere ai partecipanti ulteriore materiale grafico al fine di avere un’adeguata comprensione del progetto. Tutti i modelli nelle condizioni richieste possono essere scaricati dalla relativa sezione del sito: www.ad3dprinting.com.

È possibile scaricare il modulo di iscrizione da qui Bando ENG 2016-17

Tags
Supporta la qualità
Aiutaci a portarti le informazioni che servono al tuo business

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!