Supporta la qualità
Aiutaci a portarti le informazioni che servono al tuo business
Notizie - ultima orastampa 3D a colori

Stratasys presenta la stampante 3D J826 per una stampa a colori accessibile

Oggi Stratasys presenta a 3DEXPERIENCE World un nuovo sistema AM, la stampante 3D PolyJet J826. La macchina dispone di funzionalità di stampa 3D multi-materiale e full-color, inclusi i colori validati da PANTONE, e costa circa la metà del prezzo delle stampanti esistenti della serie JJ della serie J8.

Il costo e le capacità della stampante 3D J826 rendono più accessibile la stampa 3D a colori, soprattutto per il settore del design. Come afferma Stratasys, il suo nuovo sistema può consentire ai progettisti di accelerare notevolmente i cicli di progettazione producendo prototipi altamente realistici su richiesta. La J826 è stata costruita per soddisfare le esigenze di stampa di medio volume ed è ideale per i settori dei beni di consumo, dell’elettronica e dell’istruzione.

Nonostante il suo costo inferiore, la nuova stampante 3D offre ancora la stessa alta risoluzione delle altre macchine della serie J8 di Stratasys. Altre specifiche includono un volume di costruzione di 255 x 252 x 200 mm, una capacità di sette materiali e modalità di stampa che vanno dall’alta qualità all’alta velocità.

“Riteniamo che risoluzione eccezionale, colori completi, materiali multipli e alta produttività non debbano essere privilegio di pochi”, ha affermato Shamir Shoham, Vice Presidente della Business Unit PolyJet di Stratasys. “Ecco perché abbiamo esteso la potenza delle nostre stampanti 3D serie J8 di livello mondiale al nuovo J826, rispondendo alle esigenze dei negozi e degli istituti scolastici di medie dimensioni a un prezzo inferiore”.

Stratasys ha rivelato che BiologIC Technologies, con sede nel Regno Unito, sta già utilizzando la stampante 3D J826 per sviluppare dispositivi e strumenti medici avanzati. In accordo con la società di biologia, la stampante di Stratasys verrà utilizzata per realizzare il 100% dell’architettura del suo prodotto di punta.

“Per noi, le libertà di progettazione offerte dalla stampa 3D a più colori e multi-materiale ci consentono di accelerare il nostro processo di progettazione senza restrizioni”, ha affermato Nick Rollings, cofondatore di BiologIC Technologies. “Questo ci consente di creare parti ultra realistiche per il nostro prototipo utilizzando materiali che, grazie alle loro proprietà avanzate, ci consentiranno di stampare in 3D il nostro dispositivo medico e personalizzare efficacemente il farmaco una volta finalizzato il prodotto”.

“Inoltre, i risparmi di tempo e costi fondamentali ottenibili con il J826 consentono di concretizzare le nostre idee e di progredire rapidamente, oggi non esiste un’altra tecnologia in grado di soddisfare tutti questi criteri”.

Mentre la stampante 3D a colori verrà presentata questa settimana al 3DEXPERIENCE World di Nashville, i clienti potranno ordinare il sistema a partire da maggio 2020.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!