Modellazione 3D

Stratasys migliora la stampa 3D multi-materiale a colori con il lancio di KeyShot

Stratasys ha annunciato la piena integrazione del software di rendering KeyShot 10 con le sue stampanti della serie J55 e J8, che consente ai sistemi di simulare accuratamente colore, materiale e finitura nei prototipi. J55 e J8 sono stampanti a colori e multi-materiale che sono state limitate solo dagli input di progettazione. Il software KeyShot di Luxion, che supporta il nuovo formato di file 3MF, può produrre file pronti per la stampa con colori accurati e mappe di rilievo/spostamento per simulare tridimensionalmente trame come tessuto e legno. Ulteriori miglioramenti sono previsti per il 2021.

Luxion ha perfezionato la nuova funzionalità KeyShot 10 Smart Export per migliorare la semplicità della stampa 3D con Stratasys, lavorando con alcuni dei clienti condivisi delle aziende. “Siamo stati in grado di eseguire lo srotolamento automatico UV, la cottura e l’imballaggio di file in un unico passaggio, consentendo una stampa 3D facile, veloce e intuitiva con stampanti CMF complete di nuova generazione come la J55”, ha affermato il vicepresidente del prodotto e della strategia di Luxion Derek Cicero. “Siamo orgogliosi di abbracciare 3MF con Stratasys come un formato aperto supportato dal settore, contenente dati su colori, trame e altre informazioni chiave sulla produzione, rendendolo un enorme passo avanti rispetto a STL”.

3MF è un formato di file open source sempre più popolare pubblicato dal Consorzio 3MF, di cui Stratasys è un membro leader. Il formato migliora il flusso di lavoro perché include tutte le informazioni sul modello in un unico pacchetto, fino al controllo a livello di voxel degli interni e dei metadati del modello. Mentre altre società di stampa 3D forniscono supporto per il modello 3MF, Stratasys è l’unica azienda che fornisce una stampante 3D multimateriale a colori e convalidata PANTONE che può sfruttare appieno le capacità del formato 3MF. Oltre a KeyShot, Stratasys fornisce anche il supporto 3MF per una varietà di altre applicazioni, incluso SOLIDWORKS.

Priority Designs, una società di sviluppo di prodotti con sede negli Stati Uniti, era un utente beta delle nuove funzionalità di KeyShot 10 utilizzando la stampante 3D J55 per ufficio, lanciata di recente. Erik Fickas, un designer industriale senior, ha affermato che la velocità e la semplicità con cui possono stampare in 3D una raccolta di opzioni di design sono completamente nuove.

“Abbiamo sviluppato questo modello di altoparlante Bluetooth e utilizzato KeyShot per aggiungere tutte le trame come la griglia dell’altoparlante, quindi salvato nel nuovo formato di file 3MF per la stampa 3D”, ha detto Fickas. “Durante la notte, abbiamo avuto cinque diversi modelli con cinque diversi campioni di legno e diversi campioni di tessuto. Per prototipare rapidamente una struttura in legno sarebbe stato molto lavoro. È davvero incredibile quello che possiamo fare ora”.

Stratasys stima che il supporto 3MF con KeyShot possa ridurre il tempo di modellazione della stampa 3D dei modelli CMF a un solo giorno, mentre la modellazione tradizionale per le iterazioni finali può richiedere da una a tre settimane. Il nuovo flusso di lavoro consente alla fase di progettazione CMF di iniziare prima nel processo di progettazione, aiutando a portare nuovi prodotti sul mercato più rapidamente e mantiene anche la modellazione interna per ridurre il rischio di perdita di proprietà intellettuale.

“Il J55 ha reso la vera stampa 3D multi-materiale a colori accessibile agli studi di progettazione ovunque, ma per trasformare completamente il modo in cui i prodotti sono progettati, dovevamo rendere semplice l’intero flusso di lavoro”, ha affermato Shamir Shoham, Vice President of Design di Stratasys. “L’aggiunta del supporto KeyShot nelle nostre stampanti PolyJet 3D aggiunge un ulteriore vantaggio rispetto ai designer che utilizzano la stampa 3D solo per i progetti concettuali e si rivolgono a modelli tradizionali più lenti e costosi per i progetti dettagliati”.

Tags
Research 2020
Composites AM Market Opportunities

This 170-page study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis of each major sub-segment in composites...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!