Acquisizioni e partnershipIndustria

Stratasys chiude il secondo trimestre del 2023 con ricavi in ​​calo del 4% rispetto al secondo trimestre del 2022

Altri indicatori, tuttavia, mostrano che l'azienda continua a funzionare bene e prevede di raggiungere $ 1 miliardo di entrate annuali entro il 2026

0 Condivisioni

Mentre calcola il suo futuro, con discussioni in corso sulla fusione, Stratasys ha riferito di aver chiuso il terzo trimestre del 2023 con ricavi in ​​calo del 4,2% rispetto al secondo trimestre del 2022, a $ 159,8 milioni rispetto a $ 166,6 milioni. La società ha inoltre riportato un margine lordo GAAP del 41,5%, rispetto al 40,5%, un margine lordo non GAAP del 48,5%, rispetto al 47,6% e una perdita operativa GAAP di 33,7 milioni di dollari, che include costi straordinari una tantum relativi a potenziali e potenziali fusioni e acquisizioni, difesa dall’OPA ostile, gara di delega e relativi onorari professionali. Questo è confrontato con una perdita operativa di $ 23,5 milioni.

Sebbene il risultato chiave delle entrate su base annua sia inferiore per il trimestre, la società ha anche sottolineato di aver ottenuto buoni risultati su molti altri fronti, indicando che sta andando abbastanza bene (per quanto riguarda le società di stampa 3D di giocatori puri). Questi indicatori includono l’ottavo trimestre consecutivo di redditività rettificata all’interno di un risultato del secondo trimestre del 2023 superiore dell’1,6% rispetto al secondo trimestre del 2022, se si esclude MakerBot (superiore del 2,0% a valuta costante). L’azienda ha anche registrato i ricavi ricorrenti più alti di sempre nei materiali di consumo e nel servizio clienti. Inoltre, l’EBITDA rettificato è cresciuto del 43% a 10,6 milioni di dollari anno su anno.

Stratasys chiude il secondo trimestre del 2023 con ricavi in ​​calo del 4% rispetto al secondo trimestre del 2022, mentre altri indicatori mostrano che l'azienda continua a registrare buoni risultatiLa produzione additiva è sull’orlo di un’enorme crescita poiché i clienti accelerano l’uso delle nostre tecnologie su scala di produzione. Insieme al nostro forte bilancio e al nostro modello di business resiliente, siamo ben posizionati per guidare una crescita redditizia mentre continuiamo a creare valore per gli azionisti.Yoav Zeif, amministratore delegato di Stratasys.

Il Dr. Yoav Zeif, amministratore delegato di Stratasys, ha dichiarato: “Sfruttando la nostra posizione nella produzione di additivi polimerici, il modello di business resiliente e il forte profilo finanziario, Stratasys ha ottenuto ancora una volta solidi risultati operativi e finanziari nonostante i persistenti venti contrari macroeconomici. Per il secondo trimestre consecutivo abbiamo realizzato ricavi record sia dai materiali di consumo che dal servizio clienti, dimostrando la crescita nell’utilizzo dei nostri sistemi anche se i budget di capitale dei clienti rimangono limitati. La nostra incessante attenzione all’esecuzione ha continuato a determinare miglioramenti significativi nei margini lordi rettificati sia in sequenza che anno dopo anno, poiché abbiamo realizzato il nostro ottavo trimestre consecutivo di utili rettificati positivi per azione”.

Il Dr. Zeif ha continuato: “Vorrei ringraziare i nostri dipendenti che hanno continuato a mantenere la loro attenzione, promuovendo l’esecuzione della nostra strategia con eccellenza e contribuendo a rendere Stratasys l’azienda più sana e in più forte crescita nel nostro settore. Nonostante i vari scenari di fusione e acquisizione che emergono nel settore, i clienti di tutte le nostre tecnologie rimangono molto coinvolti e fiduciosi in Stratasys mentre continuiamo a cercare modi per espandere la nostra innovazione e la suite di offerte. L’aggiunta dell’attività di produzione additiva di Covestro ha prodotto risultati immediati e la nostra prevista combinazione con Desktop Metal creerà offerte complete in tutto il panorama industriale. La produzione additiva è sull’orlo di un’enorme crescita poiché i clienti accelerano l’uso delle nostre tecnologie su scala di produzione”.

Sulla base delle attuali condizioni di mercato e supponendo che gli impatti delle pressioni inflazionistiche globali, gli aumenti dei tassi di interesse e i costi della catena di approvvigionamento non ostacolino ulteriormente l’attività economica, la Società ribadisce la sua guida sui ricavi e il resto delle sue prospettive per il 2023, oltre agli utili GAAP, con un fatturato per l’intero anno previsto compreso tra $ 630 milioni e $ 670 milioni e una crescita sequenziale dei ricavi trimestrali, notevolmente superiore nella seconda metà. Questo arriverà con un reddito netto non GAAP compreso tra $ 9 milioni e $ 17 milioni, o $ 0,12 a $ 0,24 per azione diluita.

Inoltre, la Società ribadisce le sue previsioni per le principali metriche finanziarie annuali: margine lordo nel 2024 superiore al 50% e flusso di cassa libero positivo. Stratasys prosegue inoltre affermando che si aspetta che i ricavi del 2026 crescano organicamente a oltre 1 miliardo di dollari, con un margine EBITDA rettificato del 15% o superiore.

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Polymer AM Market 2023

899 polymer AM companies individually surveyed and studied. Core polymer AM market generated over $5.5 bill...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!