EventiMarketing

SLM Solutions introduce il processo AM in metallo senza supporto FreeFloat

0 Condivisioni

Durante un evento di lancio dal vivo il 23 giugno, SLM Solutions ha introdotto il nuovo approccio FreeFloat all’AM in metallo, riducendo drasticamente la necessità di supporti nel suo processo L-PBF in metallo SLM. Il lancio è avvenuto in digitale e il video di presentazione è accessibile a tutti a questo link .

La tecnologia FreeFloat promette di potenziare la creazione di componenti metallici con design precedentemente impossibili e produttività senza pari, riducendo l’utilizzo complessivo del materiale e minimizzando il costo della parte finale per ottenere una produzione su scala industriale.

Sam O’Leary, CEO di SLM Solutions, è entusiasta dell’imminente lancio del prodotto: “L’anno scorso abbiamo introdotto un punto di svolta nel settore, l’NXG ll 600, ma non ci fermeremo qui. Oggi, dopo tre anni nella creazione e nella cura di molti degli ingegneri più visionari del mondo, siamo orgogliosi di aggiungere una nuova tecnologia al nostro portafoglio”.

Si prevede che FreeFloat avrà un impatto record sulla progettazione delle parti e aumenterà la produttività dell’intero processo riducendo il consumo di polvere e gli scarti e accorciando i tempi di post-elaborazione. Allo stesso modo, una migliore gestione termica ridurrà notevolmente i tempi di costruzione riducendo sostanzialmente lo stress delle parti. Di conseguenza, una finitura superficiale come nessun’altra sarà presto la nuova norma.

E, come quasi tutto ciò che danno vita, è olistico. Su questo argomento, O’Leary ha aggiunto: “Perché è disponibile per la maggior parte dei sistemi nel nostro portafoglio? Perché ci sforziamo di fare in modo che ogni nuovo pezzo di tecnologia soddisfi le esigenze di ogni macchina costruita in precedenza. Crediamo che la creazione di un’architettura veramente aperta sia l’unico modo per portare la produzione additiva al suo potente potenziale”.

Inoltre, l’abbonamento base alla tecnologia sarà completamente gratuito. O’Leary spiega: “L’obiettivo è essere implacabili nell’innovazione. È gratuito perché vogliamo potenziare i nostri partner e la base di clienti. Perché questo dovrebbe rimanere un’abilitazione di pochi quando può giovare a tutti?”.

O’Leary ha concluso che “FreeFlow è un’altra pietra miliare, non solo per noi ma per l’intero settore. In qualità di azienda high-tech, stiamo ancora una volta plasmando il volto della produzione additiva con questo lancio di prodotto. È la prossima svolta nell’industria manifatturiera”.

0 Condivisioni
Tags
Research 2021
Ceramic AM Market Opportunities and Trends

This market study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis and forecast of the ceramic additive ma...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Tracciamo le informazioni anonime degli utenti per migliorare il nostro sito web.
  • _ga
  • _gid
  • _gat

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!