AziendeComunicati stampaProduzioneProfessionalRisorseStampa 3D - Processi

Ricoh utilizza le stampanti 3D di Stratasys per produrre stampanti 2D di grande formato

Stratasys , leader globale sta lavorando con Ricoh Japan per sostituire le attrezzature in metallo tradizionali con attrezzature e strumenti di produzione stampati in 3D per la linea di assemblaggio del proprio centro tecnologico di produzione, migliorando l’efficienza di produzione e al contempo riducendo al minimo gli errori legati alla realizzazione manuale degli strumenti. La linea di assemblaggio si trova nella filiale nordorientale di Ricoh Industries, nella prefettura di Miyagi, in Giappone ed è dedicata alla fabbricazione di stampanti di grande formato.

Assemblaggio di un componente elettronico tramite un attrezzo stampato in 3D e realizzato in plastica ABS antistatica sulla stampante 3D Stratasys Fortus 900mc Production

Grazie alla produzione di strumenti in termoplastica ABS con la stampante 3D Stratasys Fortus 900mc Production, Ricoh è in grado di personalizzare ogni strumento con precisione, in base alla geometria delle parti e riducendo il peso dello strumento. Tutto questo ha consentito a Ricoh di accelerare il processo di produzione nel quale un operatore in genere gestisce oltre 200 parti ogni giorno.

Ricoh sviluppa e produce attrezzature per ufficio di elevata qualità, come fotocopiatrici, fax e proiettori. La natura competitiva del settore dell’elettronica ha portato l’azienda a cercare nuovi modi per accelerare il lancio dei prodotti mantenendo o addirittura riducendo i costi di produzione.

“Dal momento che produciamo un numero enorme di parti, identificare le attrezzature e gli strumenti di produzione per ognuna di esse richiede molto tempo e uno sforzo notevole. Questo processo manuale è diventato persino più lungo poiché il numero dei componenti cresce, per cui è necessario che un operatore esamini la forma, l’orientamento e l’angolazione di ogni singola parte prima di estrarre uno strumento e reinserirla nell’attrezzatura originale. Di tanto in tanto gli operatori si infastidivano per il numero eccessivo di strumenti diversi, per cui eravamo alla ricerca di un modo per accelerare la realizzazione di attrezzi, in modo da rispettare i nostri tempi di produzione”, ha affermato Taizo Sakaki, Senior Manager dello Sviluppo aziendale di Ricoh Group. “Ora, con la stampa 3D Stratasys siamo in grado di personalizzare gli strumenti in base alla parte e di produrli su richiesta, in modo da ristrutturare e modernizzare il nostro processo di produzione”.

Libertà di progettazione geometrica: ottimizzazione del banco di lavoro con le attrezzature stampate in 3D

 Prima dell’avvento della stampa 3D, Ricoh doveva affidare in outsourcing gli strumenti di taglio, operazione che poteva richiedere due settimane o più. Ora, gli operatori di Ricoh possono determinare la forma e la geometria di un attrezzo che corrisponda alla parte associata tramite il software CAD 3D e stamparlo in 3D in un solo giorno. In tal modo, i lavoratori hanno più tempo da dedicare alle altre stazioni. Inoltre, i nuovi assunti ora possono adattare gli strumenti e le workstation in due giorni, laddove in precedenza per apprendere l’uso di tutti gli strumenti un nuovo lavoratore impiegava almeno una settimana. Attrezzature e strumenti di produzione sono inoltre molto più leggeri, per cui i lavoratori possono lavorare più a lungo senza fatica.

Le attrezzature e gli strumenti di produzione di Ricoh stampati in 3D sulla stampante 3D Stratasys Fortus 900mc Production con la plastica ABS consentono di migliorare la produttività della linea di assemblaggio

“La soluzione di stampa 3D Stratasys Fortus 900mc 3D ci permette di realizzare progetti difficili che è difficile replicare con i metodi di taglio convenzionali, ad esempio interni cavi, curve o forme complesse. Il materiale utilizzato per stampare in 3D gli strumenti è molto forte e antistatico e ciò è importante a causa del gran numero di componenti elettronici che assembliamo, caratteristica che si aggiunge ai vantaggi della stampa 3D di Stratasys”, ha spiegato Sakaki.

 Un catalizzatore per l’innovazione con la produzione digitale

 L’impianto di assemblaggio della stampante per grandi formati di Ricoh ha introdotto l’adozione della produzione digitale e l’azienda continua a esplorare le aree in cui è possibile applicare la stampa 3D per velocizzare i flussi di lavoro, ad esempio stampaggio e produzione di volumi ridotti rilasciando un maggior numero di risorse e ampliando l’ambito per la propria base clienti diversificata.

“Ricoh abbraccia la tecnologia ed è orgogliosa di guidare il settore nell’adozione dell’innovazione all’interno della propria azienda. Il nostro banco di lavoro è diventato più flessibile e organizzato in maniera più efficiente e i nostri operatori sono tutti felici di questo”, ha affermato Masami Hirama, Direttore del centro di innovazione della produzione di Ricoh.

“In Stratasys ci impegniamo ad aiutare i clienti a superare i vincoli dei flussi di lavoro e dei processi tradizionali con un ecosistema complesso di esperienza, tecnologie e servizi di stampa 3D. Ricoh illustra perfettamente il modo in cui le attrezzature di produzione stampate in 3D con la tecnologia additiva di Stratasys consentono ai produttori di aumentare l’efficienza e la flessibilità e di diventare al contempo più competitivi”, ha commentato Omer Krieger, presidente di Stratasys Asia Pacifico e Giappone. “Attrezzature e strumenti di produzione stampati in 3D e personalizzati possono svolgere un ruolo importante nel consentire alle aziende di immettere sul mercato i prodotti in modo più rapido e sono un grande esempio del modo in cui Stratasys applica innovazioni utili agli obiettivi e alle aspirazioni dei produttori. Tutte le soluzioni che consentono di ridurre un processo da settimane a pochi giorni meritano di essere esplorate”.

Tags
Research 2020
Composites AM Market Opportunities

This 170-page study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis of each major sub-segment in composites...

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!