Ricerca

Ricercatori della Texas A&M usano la stampa 3D per personalizzare la medicina pediatrica

Grazie a una sovvenzione di circa 3 milioni di dollari da parte del National Institutes of Health (NIH)

0 Condivisioni

Secondo il College of Engineering della Texas A&M University, alcuni ricercatori dell’università dovrebbero guidare un progetto rivoluzionario per la somministrazione di farmaci per i pazienti pediatrici, grazie a una sovvenzione di circa 3 milioni di dollari da parte del National Institutes of Health (NIH).

Questa iniziativa pionieristica esplora l’uso della stampa 3D per creare tablet personalizzati su misura per le esigenze uniche dei bambini piccoli. Il progetto è una collaborazione interdisciplinare di esperti del College of Engineering, del College of Pharmacy e della School of Veterinary Medicine and Biomedical Sciences.

I metodi di produzione tradizionali producono compresse medicinali prodotte in serie con dosaggi e dimensioni standardizzati. Tuttavia, a causa dei loro requisiti di peso e dosaggio che cambiano frequentemente, i pazienti pediatrici e geriatrici necessitano di una maggiore flessibilità nella somministrazione efficace dei farmaci.

Il Dr. Mathew A. Kuttolamadom, ricercatore co-principale e professore associato del Dipartimento di tecnologia ingegneristica e distribuzione industriale presso Texas A&M, e il suo team lavoreranno su un metodo di produzione che si adatti alle esigenze in continua evoluzione dei pazienti pediatrici, dai neonati ai 17enni, adattando di conseguenza il dosaggio dei farmaci e le dimensioni delle compresse.

Oltre a studiare l’uso della produzione additiva, il team lavorerà per mantenere l’integrità e l’efficacia dei farmaci.

“La produzione additiva di prodotti farmaceutici presenta un processo relativamente nuovo che differisce in modo significativo dalla produzione additiva di metalli o ceramiche”, ha affermato Kuttolamadom. “La nostra sfida principale consiste nel comprendere questo nuovo processo e svelare gli aspetti unici specifici dei prodotti farmaceutici. Superare queste sfide è essenziale mentre ci sforziamo di far progredire il campo e garantire che l’efficacia del farmaco rimanga intatta durante/oltre il processo di produzione”.

I farmaci tradizionali prodotti in serie mancano di flessibilità, necessaria in oncologia pediatrica. Sfruttando le capacità della stampa 3D, i farmaci possono essere personalizzati in termini di dimensioni e dosaggio e la combinazione di più farmaci all’interno di una singola compressa.

La Texas A&M University ha precedentemente contribuito a molti altri progetti di ricerca relativi alla produzione additiva, incluso l’uso del “creta di canapa” per la stampa 3D di edifici.

 

 

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Polymer AM Market 2023

899 polymer AM companies individually surveyed and studied. Core polymer AM market generated over $5.5 bill...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!