Ortopedia

restor3d lancia impianti femorali stampati in 3D a costi competitivi

L'iniziativa nasce al completamento dell'acquisizione di Conformis

0 Condivisioni

Lo specialista in impianti muscoloscheletrici restor3d ha commercializzato con successo impianti femorali prodotti tramite un metodo di produzione additiva precedentemente approvato, superando le proprietà meccaniche degli impianti fusi. L’iniziativa nasce in occasione della finalizzazione dell’acquisizione di Conformis, Inc da parte di restor3d. Con il completamento di questa fusione, l’azienda vede un’enorme opportunità per fornire soluzioni clinicamente differenziate ed economicamente vantaggiose nel panorama ortopedico.

“Siamo entusiasti di annunciare il successo di una delle nostre iniziative chiave post-acquisizione”, ha affermato Kurt Jacobus, amministratore delegato di restor3d. “Gli impianti femorali specifici per il paziente, che tradizionalmente venivano fusi con un margine basso, ora vengono stampati in 3D a una frazione del costo presso la nostra struttura a Durham, Carolina del Nord”.

restor3d è leader mondiale negli impianti muscoloscheletrici personalizzati. L’azienda detiene competenze proprietarie nella stampa 3D di materiali osteointegrativi, strumenti di pianificazione e automazione della progettazione basati sull’intelligenza artificiale e soluzioni sanitarie digitali per fornire cure continue supportate da dati per ottimizzare i risultati dei singoli pazienti.

restor3d ha commercializzato impianti femorali prodotti tramite un metodo di produzione additiva precedentemente approvato

Tra le altre cose, restor3d ha sviluppato la tecnologia TIDAL, un’architettura porosa ottimizzata progettata per l’osteointegrazione in cui gli impianti vengono prodotti in modo additivo tramite fusione laser a letto di polvere di leghe di titanio o cromo-cobalto. restor3d produce tutti gli impianti utilizzando funzionalità di stampa 3D interne e processi di produzione proprietari. A fianco dei suoi clienti, restor3d sta reinventando il panorama della ricostruzione muscolo-scheletrica.

“La sostituzione totale del ginocchio sta entrando in un’era di personalizzazione”, ha affermato il dottor Moby Parsons, MD, chirurgo ortopedico certificato presso il Portsmouth Regional Hospital. “Questo è più importante della progettazione dell’impianto e ritengo che questo sia un elemento fondamentale per ottenere i migliori risultati che i pazienti di oggi si aspettano. I femori stampati su misura per il paziente di restor3d portano la personalizzazione al livello successivo di innovazione nella sostituzione del ginocchio utilizzando forma e adattamento per aiutare a ottenere una sensazione più normale. È mio dovere nei confronti dei miei pazienti fornire il miglior risultato possibile in ogni caso e questa tecnologia è una soluzione chiave per raggiungere questo obiettivo”.

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Consumer Products AM 2024

This new market study from VoxelMatters provides an in-depth analysis and forecast of polymer and metal AM ...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!