Supporta la qualità
Aiutaci a portarti le informazioni che servono al tuo business
AlimentareEsperienze

Redefine Meat presenta i primi prodotti Alt-Steak a base vegetale con stampa 3D industriale

Disponibilità completa sul mercato nel 2021

Redefine Meat ha presentato i primi prodotti vegetali Alt-Steak al mondo, con test di mercato in alcuni ristoranti di fascia alta che inizieranno entro la fine dell’anno. Creati utilizzando la tecnologia di stampa 3D di carne in attesa di brevetto di Redefine Meat, i prodotti Alt-Steak dell’azienda hanno la consistenza, il sapore e l’aspetto della bistecca e possono essere prodotti nel volume e nei costi per consentire il lancio sul mercato su larga scala.

In collaborazione con macellai, chef, tecnologi alimentari e la stretta collaborazione dell’esperto del gusto, Givaudan, Redefine Meat ha mappato digitalmente più di 70 parametri sensoriali nei suoi prodotti Alt-Steak, tra cui consistenza, succosità, distribuzione del grasso e sensazione in bocca dei tagli di carne di prima qualità. Strato per strato, le stampanti 3D per alimenti di proprietà industriale dell’azienda creano i prodotti Alt-Steak usando le formulazioni vegetali Alt-Muscle, Alt-Fat e Alt-Blood di Redefine Meat. Stampando con più materiali, Redefine Meat è in grado di creare bistecche sostenibili, ricche di proteine ​​e senza colesterolo che sembrano, si cucinano e hanno il sapore di manzo.

“Fin dal primo giorno dell’azienda, abbiamo lavorato per creare un’alternativa gustosa e conveniente a base vegetale alle bistecche, uno dei prodotti alimentari più apprezzati e il motore dell’intera industria della carne”, afferma Eshchar Ben-Shitrit, CEO e Co-fondatore di Redefine Meat. “Per consentire l’adozione di massa, sapevamo che la creazione di un prodotto alternativo a base di carne di elevata qualità e composizione nutrizionale avrebbe richiesto nuove tecnologie e processi di produzione mai visti prima nell’industria alimentare. L’annuncio di oggi segna l’inizio di una nuova era per la carne alternativa – l’era Alt-Steak – guidata da processi di produzione che accelereranno lo sviluppo di una vasta gamma di prodotti a base e creeranno un’alternativa sostenibile alla crescita e al consumo di animali”.

Ben-Shitrit continua: “L’importanza di utilizzare la tecnologia di stampa 3D di precisione per ottenere consistenza, colore e sapore — e le combinazioni tra loro — non può essere sottovalutata. Utilizzando formulazioni separate per muscolo, grasso e sangue, possiamo concentrarci su ogni singolo aspetto della creazione del prodotto Alt-Steak perfetto. Questo è unico per la nostra tecnologia di stampa 3D e ci consente di ottenere un controllo senza precedenti su ciò che accade all’interno della matrice di alt-meat. La collaborazione con un leader del settore come Givaudan ha portato alla creazione di un prodotto Alt-Steak che non è solo salutare e sostenibile, ma offre anche i sapori, le consistenze e gli aromi del consumo di carne vera”.

I prodotti Alt-Steak saranno messi alla prova in un numero limitato di importanti ristoranti entro la fine dell’anno. Incorporando il feedback di chef e macellai di alto livello, la società aumenterà quindi la produzione dei suoi stampatori di carne 3D e formulazioni di carne alternativa prima della distribuzione sul mercato nel 2021.

Tags

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version. Inoltre sono Senior Analyst di SmarTech Analysis, una delle più importanti realtà al mondo attive nella rilevazione di dati e previsioni di mercato relative ai vari segmenti verticali dell'industria della manifattura additiva.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!