Casi di studio

Rawplug si rivolge alla stampa 3D Sinterit SLS per aumentare l’efficienza R&D

Risparmio di tempo e denaro nello sviluppo di nuovi prodotti Rawplug

0 Condivisioni

Alla fine del XIX secolo, gli edifici hanno dovuto fare i conti con il processo di elettrificazione, installando impianti e cavi per fornire luce ed energia elettrica a residenze, uffici e istituzioni. Con questo sforzo su larga scala per implementare una nuova tecnologia, è nata la necessità di nuovi hardware e strumenti. Rawplug, fondata nel 1887, è stata uno dei pionieri di questa era, sviluppando e brevettando il primo tassello a muro al mondo, originariamente implementato dal British Museum per fissare i raccordi elettrici a parete. Sono passati più di cento anni e l’azienda ha mantenuto questo spirito innovativo, rivolgendosi alla stampa 3D SLS di Sinterit per sviluppare e prototipare nuovi prodotti wall plug.

Oggi, i tasselli possono sembrare abbastanza innocui: ogni famiglia ne ha alcuni in giro e la maggior parte li userà per fissare scaffali o quadri alle loro pareti. Questa prevalenza rende facile dimenticare che un’incredibile quantità di ingegneria è stata messa nei piccoli componenti. Rawplug, forse più di tutti, sa che quanto questo sia vero. In effetti, l’azienda è orgogliosa di condividere che i suoi prodotti sono utilizzati in importanti progetti di costruzione in tutto il mondo, dallo stadio di Wembley al Burj Khalifa. Anche il Curiosity Mars Rover della NASA utilizza prodotti Rawplug.Rawplug si rivolge alla stampa 3D Sinterit SLS per aumentare l'efficienza R&D

Ora, la stampa 3D sta trasformando il modo in cui l’azienda sta portando nuovi prodotti sul mercato, accelerando drasticamente i tempi di ricerca e sviluppo e riducendo di conseguenza i costi. “Posso affermare con sicurezza che oggigiorno la stampa 3D è una delle strade più importanti per la prototipazione”, ha affermato Dominika Zarowna, Design Engineer di Rawplug. “Dato che siamo in grado di controllare determinate soluzioni su una stampa, dobbiamo creare un numero molto inferiore di moduli prototipo. Si risparmia così una notevole quantità di tempo, sia per noi che per l’officina”.

Quando Rawplug si interessò per la prima volta all’uso della stampa 3D, l’azienda si affidava a parti esterne per produrre prototipi, in gran parte perché la tecnologia SLS era così costosa. Più recentemente, tuttavia, ha portato in casa la stampa 3D con l’acquisizione della stampante 3D Lisa PRO SLS da parte di Sinterit. Questa tecnologia, il cui prezzo è una frazione dei sistemi SLS industriali, ha supportato il team di progettazione di Rawplug in quanto crea nuovi prodotti e ottimizza quelli esistenti.

“Quando sono entrata nel team per la prima volta come nuova assunta, eravamo soliti affidare la stampa a terzi”, spiega Zarowna. “Questo spesso richiedeva una notevole quantità di tempo. Quello di cui avevamo bisogno era una nostra stampante 3D, per ridurre al minimo i tempi di attesa. Allo stesso tempo, eravamo alla ricerca di nuove tecnologie. Dati i requisiti di prezzo e qualità, Lisa PRO è stata l’unica vera scelta sul mercato”.

Lisa PRO è una delle due stampanti 3D SLS offerte da Sinterit (l’altra è la Lisa). Il sistema ha un volume di costruzione massimo di 4,33 x 6,33 x 9,65 pollici e viene fornito con una camera di azoto incorporata, ampliando la gamma di materiali compatibili. Per Rawplug, la capacità di stampa di alta qualità di Lisa PRO è stata una delle principali attrattive.

“La nostra principale preoccupazione è la qualità, motivo per cui prima di finalizzare l’acquisto, avevamo messo insieme un modello completo per testare le diverse capacità della stampante, la sua precisione, nonché la stampa di elementi annidati, cosa che non sarebbe stata possibile in altre tecnologie. Alla fine siamo rimasti soddisfatti dei risultati, a nostra volta abbiamo deciso di scegliere Lisa PRO”, ha aggiunto Zarowna.

“Lisa PRO non è proprio la stampante 3D più veloce, ma per noi non è una grande preoccupazione, perché abbiamo ridotto i tempi di attesa per le stampe da due settimane a due giorni. Abbiamo inoltre elaborato un sistema in cui iniziamo a stampare il venerdì pomeriggio e le stampe ci stanno già aspettando lunedì, quando arriviamo al lavoro”.

Un altro fattore conveniente dell’utilizzo di Lisa PRO è che il 95% dei prodotti Rawplug si adatta allo spazio di costruzione della stampante. Ciò significa che l’azienda deve solo esternalizzare prototipi per circa il 5% dei prodotti, un evento che si dice che si verifichi solo circa due volte l’anno. Nel complesso, portare la piattaforma SLS di Sinterit in casa per la ricerca e lo sviluppo e la prototipazione ha consentito a Rawplug di assumere un flusso di lavoro più agile ed efficiente, risparmiando tempo e risorse significativi.

Questo articolo è stato pubblicato in collaborazione con Sinterit .

0 Condivisioni
Tags
Research 2021
Metal AM Market Opportunities and Trends

This market study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis and forecast of the three core segments...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Tracciamo le informazioni anonime degli utenti per migliorare il nostro sito web.
  • _ga
  • _gid
  • _gat

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!