AziendeBlog dell'industriaNotizie - ultima oraPrototipazioneRoboticaStampa 3D - Processi

Qrobotics riduce i costi della prototipazione robotica del 90% con la stampa 3D di Stratasys

Stratasys EMEA, fornitore globale leader di soluzioni di stampa 3D e fabbricazione additiva, ha annunciato oggi che l’azienda italiana, qbrobotics, produce robotica campione personalizzata in modo molto più rapido ed economico rispetto ai metodi tradizionali, utilizzando la stampante 3D Fortus 250.

Grazie al materiale di stampa 3D ABSplus ad alta resistenza di Stratasys, l’azienda, pioniera nella robotica morbida* di prossima generazione, ha ridotto i costi di prototipazione del proprio portafoglio di oltre il 90% dall’introduzione della stampa 3D in-house.

“La nostra robotica svolge un ruolo diretto nelle vite delle persone e questo, per natura, richiede ricerca e test funzionali approfonditi, per garantire il superamento delle normative di sicurezza richieste”, afferma Fabio Bonomo, amministratore delegato e progettista elettronico di qbrobotics. “La stampa 3D ci consente di sviluppare robotica con caratteristiche eccezionali in termini di funzionalità, ergonomia ed estetica, in modo da soddisfare i requisiti dei singoli clienti, senza i problemi relativi a tempi e costi considerevoli.”

La capacità di individuare in anticipo i flussi di progettazione, ha consentito a qbrobotics di semplificare il flusso di lavoro e di sradicare la rilavorazione successiva, che in genere accresce ulteriormente il time-to-market e i costi di manodopera lungo la linea di produzione. Ogni iterazione del progetto può essere implementata in pochi giorni rispetto al processo precedente dell’azienda, di tre settimane.

Bonomo spiega: “Nel nostro settore il tempo è denaro e con l’integrazione della stampa 3D all’interno del nostro processo di progettazione siamo in grado di produrre prototipi personalizzati completamente funzionali con una rapidità dell’85% superiore rispetto ai metodi precedenti. L’aspetto più rilevante è che siamo in grado di ottenere tutto questo senza compromettere la qualità o la funzionalità della robotica in termini di prestazioni”.

Giuseppe Cilia, direttore vendite di Stratasys per l’Italia, conclude; “qbrobotics rappresenta un grande esempio di come la stampa 3D offra ai progettisti di prodotto completa flessibilità e libertà di progettazione a costi contenuti. Nei settori in cui la personalizzazione è parte integrante, in questo caso la robotica, le aziende possono risparmiare tempo e denaro sviluppando prototipi funzionali più avanzati”.

*La robotica morbida è un settore secondario della robotica, che riguarda robot non rigidi, realizzati con materiali morbidi e deformabili, quali silicone, plastica, tessuto, gomma. L’utilizzo della stampa 3D di Stratasys, consente a qbrobotics di perfezionare il design di prototipi funzionali personalizzati in grado di resistere a test funzionali stringenti

Research 2020
Composites AM Market Opportunities

This 170-page study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis of each major sub-segment in composites...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version. Inoltre sono Senior Analyst di SmarTech Analysis, una delle più importanti realtà al mondo attive nella rilevazione di dati e previsioni di mercato relative ai vari segmenti verticali dell'industria della manifattura additiva.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!