Acquisizioni e partnership

Prodways integra Oqton per un migliore controllo end-to-end del processo di produzione

0 Condivisioni

Prodways Printers, membro del gruppo Prodways specializzato in soluzioni di stampa 3D e produzione digitale, ha stabilito una partnership con Oqtonun editore di software di gestione basato sull’intelligenza artificiale per la stampa 3D. Come parte della sua spinta al miglioramento continuo, Prodways offre ora il software Oqton sulle sue macchine.

Il CEO di Prodways, Alban d’Halluin, ha spiegato: “L’aggiunta di Oqton significa che i nostri clienti hanno ora una piattaforma completa e intuitiva che offre loro una panoramica completa della catena di produzione e dei macchinari. Il nostro obiettivo è che i clienti gestiscano la loro produzione 3D in modo semplice e con la massima flessibilità. La crisi Covid ha reso tutto ciò ancora più essenziale, ora che il lavoro da casa è in aumento e le persone hanno bisogno di accedere a dati e risorse ovunque si trovino. Oqton è ospitato sul cloud, il che lo rende la soluzione ideale in quanto i clienti possono interagire con le macchine Prodways da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento”.

AM automatizzato

Oqton copre l’intera catena di produzione additiva, dalla progettazione al controllo finale della qualità post-stampa, attraverso un processo continuo ed efficiente. Questa soluzione di facile utilizzo è compatibile con qualsiasi tipo di macchina e software (CAD, ERP, ecc). I dati sono ospitati nel cloud e accessibili da un unico sito tramite smartphone, PC o tablet. I clienti Prodways possono accedere e controllare le loro macchine da qualsiasi parte del mondo, quando vogliono, mentre il servizio clienti può accedere direttamente alla piattaforma in qualsiasi momento per risolvere qualsiasi problema tecnico, non importa quanto minore.

Prodways integra Oqton per un migliore controllo end-to-end del processo di produzione
Stampanti 3D industriali di Prodways

Il CEO di Oqton, Ben Schrauwen, ha aggiunto: “Siamo lieti di lavorare con Prodways e di offrire loro un nuovo approccio alla gestione dei processi di produzione 3D. Con la nostra soluzione, i clienti Prodways dovrebbero vedere guadagni immediati in termini di efficienza e qualità della produzione. Questa integrazione profonda e di vasta portata del nostro software nella gamma Prodways è unica nel settore e un esempio di come questa sia una relazione vantaggiosa per tutti”.

AI: driver chiave delle prestazioni

Il software di Oqton è alimentato dall’intelligenza artificiale, rendendolo unico sul mercato. Gli algoritmi di intelligenza artificiale consentono al sistema di apprendere continuamente, migliorando l’efficienza e la qualità lungo l’intera catena di produzione. Può anche prevedere come si comporteranno le macchine, anticipare e identificare i malfunzionamenti e mettere a punto le applicazioni future. L’intelligenza artificiale riconosce anche automaticamente i file di stampa 3D senza intervento umano, particolarmente utile nei principali campi in cui viene utilizzata la stampa 3D, come gli studi dentistici, dove Prodways è un successo travolgente. Il software riconosce automaticamente il tipo di parte e prepara automaticamente ciò che è necessario per la stampa. Ciò lascia i clienti liberi di concentrarsi sulle fasi a valore aggiunto delle loro operazioni. 

Benefici tangibili

L’automazione dei flussi di lavoro in questo modo offre molti vantaggi ai clienti Prodways: significative riduzioni dell’errore umano, maggiore produttività della macchina e notevole risparmio di tempo. Il tempo impiegato dalla fase di nesting, in cui i modelli 3D sono raggruppati in modo intelligente per semplificare la produzione e l’utilizzo dello spazio, viene ridotto di sei volte, da una media di 1 ora a soli 10 minuti. Le capacità di intelligenza artificiale di Oqton e la manutenzione predittiva riducono anche i tempi di fermo macchina, lasciando più tempo per la produzione.

0 Condivisioni
Tags
Research 2021
Metal AM Market Opportunities and Trends

This market study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis and forecast of the three core segments...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Tracciamo le informazioni anonime degli utenti per migliorare il nostro sito web.
  • _ga
  • _gid
  • _gat

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!