Edilizia & Architettura

Printed Dome 3D stampa cupole in cemento abitabili

0 Condivisioni

Un nuovo video pubblicato dal collaboratore di 3dpbm Jarett Gross esplora il concetto inventato da un’interessante startup russa chiamata Printed Dome che ha sviluppato un approccio di stampa 3D di costruzione per realizzare cupole stampate in 3D.

“Printed Dome ha creato la macchina da zero invece di riutilizzare apparecchiature simili come hanno fatto molte aziende”, ha spiegato Jarett. “Questo offre loro grandi vantaggi in termini di semplicità, che è un principio fondamentale di una buona progettazione”.

L’azienda ha sviluppato una tecnologia di costruzione che consente, nel più breve tempo possibile, di costruire edifici economici, di migliore qualità e affidabili direttamente sul cantiere.

Lo strumento principale per la costruzione di una casa è la stampante 3D per costruzioni boom di proprietà dell’azienda . A differenza degli analoghi, ha un design semplice e affidabile grazie alla tecnologia originale della sua applicazione: il guscio viene stampato dal centro delle cupole, strato per strato attorno alla stampante, mentre stampa le pareti e il tetto.

La costruzione può essere realizzata con tecnologia standard o utilizzando una stampante per la stampa di casseri permanenti con successivo rinforzo e riempimento con calcestruzzo pesante. Nel processo di stampa, i gusci esterni ed interni dell’edificio possono essere prodotti simultaneamente con il riempimento dello spazio tra di loro con isolamento.

Durante il processo di stampa, è possibile posare collegamenti incrociati per aiutare a legare le pareti interne ed esterne. In questo modo, si ottiene un muro pronto per la finitura finale con finestre formate durante il processo di stampa da porte e fori tecnologici per l’istallazione delle comunicazioni.

 

0 Condivisioni
Tags
Research 2021
Metal AM Market Opportunities and Trends

This market study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis and forecast of the three core segments...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!