MaterialiMetalli

Polveri Equispheres AlSi10Mg qualificate da TRUMPF

0 Condivisioni

L’azienda ad alta tecnologia TRUMPF ha qualificato le polveri AlSi10Mg di Equispheres per la sua serie TruPrint 3000 di sistemi di stampa 3D. Il processo di qualificazione ha confermato che i materiali avanzati in alluminio di Equispheres potrebbero raggiungere una velocità di costruzione fino al 33% più veloce sul sistema TruPrint rispetto alla polvere di alluminio standard.

TRUMPF rilascerà due set di parametri per i materiali Equispheres. Il set di parametri di base raggiunge una produttività del 13% più veloce rispetto ai parametri standard di TRUMPF. Ci sarà anche un set di parametri di “produttività” che fornisce una velocità di costruzione del 33% più veloce pur mantenendo proprietà di trazione simili.

“Siamo molto lieti che TRUMPF abbia quantificato le prestazioni migliorate che derivano dall’abbinamento delle sue apparecchiature avanzate di produzione additiva e della nostra polvere unica. Questa combinazione offrirà agli utenti TruPrint aumenti significativi della produttività”, ha affermato Evan Butler-Jones, vicepresidente del prodotto e della strategia per Equispheres. “Questo lavoro conferma che le nostre polveri contribuiscono a tassi di costruzione sostanzialmente migliori se utilizzate su sistemi di produzione additiva moderni e di alta qualità”.

L'azienda ad alta tecnologia TRUMPF ha qualificato le polveri AlSi10Mg di Equispheres per la sua serie TruPrint 3000 di sistemi di stampa 3D
Polvere AlSi10Mg tradizionale

“Le caratteristiche delle polveri di Equispheres consentiranno ai nostri clienti di ottenere parti di qualità migliore con velocità di costruzione più elevate. Identificando questo tipo di materiale ad alte prestazioni e preparando i parametri ottimali, diamo ai nostri clienti un vantaggio competitivo”, ha affermato Tobias Kiesow, ingegnere applicativo di TRUMPF. Kiesow ha osservato che i materiali di Equispheres mostrano anche una maggiore densità nella parte finita.

Il test di qualificazione di TRUMPF è stato condotto a strati da 60 micron e ha raggiunto velocità di costruzione di 164 cm³/h su un sistema a doppio laser. La società prevede inoltre di rilasciare i parametri per l’utilizzo delle polveri di alluminio Equispheres sui suoi altri sistemi di stampa 3D.

Poiché la produzione additiva fa progressi nella produzione tradizionale, c’è una maggiore attenzione alla velocità di produzione. “Questi materiali ei parametri che abbiamo sviluppato aiuteranno i clienti a raggiungere quel livello di produttività più elevato”, ha affermato Kiesow.

L'azienda ad alta tecnologia TRUMPF ha qualificato le polveri AlSi10Mg di Equispheres per la sua serie TruPrint 3000 di sistemi di stampa 3D
Polvere AlSi10Mg di Equispheres

Il sistema di stampa 3D TruPrint 3000 di TRUMPF utilizza la fusione laser a letto di polvere per produrre parti con un diametro fino a 300 millimetri e un’altezza fino a 400 millimetri. Nella configurazione a doppio laser, due laser da 500 watt scansionano l’intera camera di costruzione della macchina in parallelo.

“Questa qualifica è un significativo passo avanti per i nostri materiali. Offre ai produttori di componenti un percorso per ottenere il massimo vantaggio dalla nostra materia prima superiore e dal supporto dei team di ingegneri delle applicazioni sia di TRUMPF che di Equispheres”, ha affermato Butler-Jones.

Le polveri di alluminio di Equispheres sono prodotte mediante un processo unico che crea particelle sferiche altamente uniformi. Quest’anno, l’azienda ha portato online i reattori su scala commerciale, aggiungendo capacità di produzione per soddisfare la crescente domanda del mercato.

0 Condivisioni
Tags
Research 2022
Polymer AM Market Opportunities and Trends

741 unique polymer AM companies individually surveyed and studied. Core polymer AM market generated $4.6 bi...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!