Acquisizioni e partnershipenergiaOil & Gas

Pelagus 3D e Doosan Enerbility stringono un’alleanza per far avanzare l’AM

La collaborazione servirà a spingere l'adozione di componenti su richiesta nelle industrie marittime e offshore coreane

0 Condivisioni

Pelagus 3D, una joint venture di Thyssenkrupp e Wilhelmsen, e Doosan Enerbility hanno firmato un memorandum d’intesa (MOU) per promuovere l’adozione della produzione additiva su richiesta nelle industrie marittime e offshore coreane.

Il protocollo d’intesa è stato firmato da Kenlip Ong, amministratore delegato di Pelagus 3D, e da Yongjin Song, vicepresidente esecutivo per strategia e innovazione di Doosan Enerbility, a Singapore presso la sede di Pelagus 3D.

Questa collaborazione riunisce l’esperienza ingegneristica di Pelagus 3D nel campo dell’AM e una conoscenza approfondita del settore marittimo, insieme alla competenza di Enerbility di Doosan nel settore dei pezzi di ricambio OEM (Original Equipment Manufacturer).

Nel corso di un mandato di tre anni, entrambe le parti lavoreranno insieme per consentire agli OEM coreani di implementare e adottare la produzione su richiesta, affrontando le questioni chiave della catena di fornitura. Pelagus 3D fornirà soluzioni innovative di produzione additiva, mentre Doosan Enerbility faciliterà l’adozione dell’AM all’interno della comunità OEM marittima.

Prima fila, da sinistra a destra: Yongjin Song, vicepresidente esecutivo del responsabile strategia e innovazione di Doosan Enerbility; Kenlip Ong, amministratore delegato di Pelagus 3D. Fila posteriore, da sinistra a destra: Hyunchul Cho, responsabile del team AM Business, Doosan Enerbility; Huibom Lee, Vice Presidente Strategia e Innovazione, Doosan Enerbility; Haakon Ellekjaer, Direttore Commerciale, Pelagus 3D; Nakul Malhotra, Vice Presidente del Portafoglio Opportunità Emergenti, Wilhelmsen Maritime Services, e Consiglio di Amministrazione, Pelagus 3D

“La firma del protocollo d’intesa con Doosan Enerbility segna un traguardo fondamentale nella creazione di una catena di fornitura di ricambi più resiliente ed efficiente. Questa collaborazione stimolerà l’innovazione tecnologica e offrirà maggiore valore alla nostra rete in Corea. La piattaforma Pelagus garantirà un’integrazione perfetta e accelererà l’adozione dell’AM tra gli OEM e gli utenti finali”, ha affermato Kenlip Ong, amministratore delegato di Pelagus 3D.

In base a questo accordo, Pelagus 3D e Doosan Enerbility collaboreranno anche su una serie di iniziative tra cui scambi di tecnologia AM, test pilota e adozione della piattaforma Pelagus.

La piattaforma Pelagus semplifica l’acquisizione e la produzione di pezzi di ricambio su richiesta sfruttando le funzionalità di gestione del magazzino digitale e di evasione degli ordini. Collega gli OEM e gli utenti finali ai partner di produzione in tutto il mondo.

“Doosan Enerbility ha dimostrato l’eccellenza tecnologica e la fattibilità economica del suo business AM alla sua vasta gamma di clienti non solo nel settore della produzione di energia, ma anche in quelli della difesa e aerospaziale”, ha affermato Yongjin Song, vicepresidente esecutivo della strategia e innovazione di Doosan Enerbility. Ha aggiunto: “Con questa partnership, intendiamo fare del nostro meglio per promuovere ulteriormente la crescita del business AM e sviluppare nuovi mercati”.

Il progetto favorirà l’innovazione e guiderà il miglioramento continuo nello sviluppo dei pezzi di ricambio AM, apportando ulteriori approfondimenti su potenziali partnership e opportunità nel settore. Semplifica i processi e migliora l’efficienza lungo tutta la catena del valore della produzione, collegando i mercati di Singapore e Corea.

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Consumer Products AM 2024

This new market study from VoxelMatters provides an in-depth analysis and forecast of polymer and metal AM ...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!