OVE presenta la nuova stampante 3D a colori ultraveloce OVO

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

La startup polacca OVE ha unito le forze con il leader globale nella tecnologia di stampa 2D Memjet e scienziati dell’Università di Tecnologia di Varsavia per affrontare le sfide della stampa 3D a estrusione full-color, sviluppando OVO, un nuovo sistema che promette di realizzare questa tecnologia finalmente in maniera affidabile e accessibile.

Per molti anni, la stampa 3D con estrusione di filamento (FDM / FFF) ha rappresentato un obiettivo irraggiungibile per molte aziende, ma la maggior parte ha subito una sconfitta più o meno spettacolare.

OVE è stata fondata nel 2015 a Varsavia, in Polonia, dove ha iniziato a lavorare sul sistema OVV. La macchina per estrusione di filamenti a colori è stata progettata in collaborazione con Memjet Ltd. – un gruppo globale specializzato nella produzione di sistemi di stampa classici – che ha lavorato con un team guidato dal Dr. Robert Sitnik del Dipartimento di Meccatronica dell’Università di Tecnologia di Varsavia. La stampante 3D crea dettagli in materiale termoplastico e ogni strato è coperto con inchiostro colorato dalla testina di stampa Memjet.

OVO-COLOR-1OVO-COLOR-2 OVO-COLOR-3

Il processo di colorazione ha luogo immediatamente: l’intera superficie dello strato di stampa viene coperta di inchiostro durante un passaggio delle testine di stampa. Inoltre, il dispositivo ha un’area di lavoro di formato A4 (210 x 300 mm) e può costruire fino a 300 mm sull’asse Z.

“OVO è uno strumento ideale per la stampa 3D rapida di tutti i tipi di prototipi colorati”, ha affermato Tomasz Płuciennik, CEO di OVE. “Può essere utilizzata nell’industria, nell’istruzione, nell’architettura, nella medicina, nel marketing e nell’intrattenimento. Durante i primi colloqui con potenziali clienti, abbiamo visto l’interesse di aziende tedesche e statunitensi”.

OVO-COLOR-4

La stampante 3D OVO funziona con diversi tipi di materiali termoplastici comuni che possono facilmente assumere la colorazione e OVE ha promesso una costante espansione della gamma di materiali che possono essere utilizzati con il suo sistema. Oltre alla stampante 3D completamente integrata, OVE ha anche sviluppato il kit OEM, per consentire ad altri produttori di aggiungere un modulo di stampa a colori Memjet ai propri sistemi. La stampante utilizza un software proprietario che consente una facile applicazione di colori, trame, informazioni o note (ad es. Codici QR) su tutta la superficie di un modello stampato in 3D.

La stampante 3D OVO debutterà alla fiera Formnext di Francoforte sul Meno, in Germania, che si svolgerà dal 19 al 22 novembre 2019. La società prenderà i preordini per le macchine che dovrebbero essere consegnate ai clienti nel secondo trimestre del 2020. Il prezzo del dispositivo è stato fissato a circa 10.000 euro.

Autore Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version. Inoltre sono Senior Analyst di SmarTech Analysis, una delle più importanti realtà al mondo attive nella rilevazione di dati e previsioni di mercato relative ai vari segmenti verticali dell'industria della manifattura additiva.

Da non perdere

SmarTech: il report Ceramics AM evidenzia nuove opportunità di mercato

SmarTech Analysis, il fornitore leader di dati di mercato della produzione additiva e analisi di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!