CompositiIndustria 4.0Materiali

Orbital Composites e ORNL collaborano per promuovere l’AM composito robotico

Orbital Composites e ORNL (Oak Ridge National Laboratory) hanno firmato un accordo di cooperazione per sviluppare una tecnologia di produzione additiva (AM) di polimeri robotici e compositi fuori piano. L’accordo si basa sulla nuova piattaforma ORB di Orbital Composites per la piattaforma di produzione additiva robotica pulita di polimeri e fibre continue e sull’esperienza di ORNL nella scienza dei materiali e nei sistemi AM scalabili.

La ricerca si concentrerà sullo sviluppo di un sistema commercialmente pronto in grado di sovrastampare robotizzato su superfici prefabbricate non planari, con polimeri multimateriali e fibra continua. Ciò consentirà la perfetta integrazione della produzione additiva di polimeri e compositi con altri processi, nonché la transizione alle strategie di produzione dell’industria 4.0.

Compositi orbitali e ORNL
La piattaforma di stampa 3D robotica ORB di Orbital è stata installata presso la struttura
dimostrativa di produzione del Department of Energy presso ORNL.

Significativi risparmi di energia e materiali saranno realizzati in questa tecnologia di produzione grazie all’uso efficiente di processi e materiali di produzione specifici.

“Questa collaborazione si tradurrà in una tecnologia che può servire un certo numero di industrie incorporando la produzione additiva con forme complesse che non era possibile produrre con i metodi di produzione tradizionali”, ha detto Vlastimil Kunc di ORNL, ricercatore capo del progetto. “Anche l’integrazione di più processi di produzione e la fusione dello spazio digitale e fisico rappresenteranno un passo significativo verso l’implementazione dell’industria 4.0”.

L’AM su larga scala, di precisione e ad alta velocità è recentemente diventato una realtà. I sistemi AM di Orbital hanno dimostrato: sovrastampa robotica su una superficie curva e stampa in fibra continua con molte matrici diverse.

“Il prossimo piccolo passo per la stampa 3D è combinare le innovazioni di entrambi i sistemi, determinando il prossimo passo da gigante nella produzione aerospaziale e automobilistica”, ha affermato Cole Nielsen, fondatore e CTO di Orbital. “Il posizionamento ottimizzato di cavi a fibra singola e reti a bassa densità su superfici curve consentirà un uso conveniente dell’AM per la produzione in serie”.

Tags
Research 2020
Composites AM Market Opportunities

This 170-page study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis of each major sub-segment in composites...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version. Inoltre sono Senior Analyst di SmarTech Analysis, una delle più importanti realtà al mondo attive nella rilevazione di dati e previsioni di mercato relative ai vari segmenti verticali dell'industria della manifattura additiva.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!