Automotive

Ogle Models crea un modello Nissan Ariya in scala di un terzo

Il modello di concept car monoposto è stato commissionato per la reception del Nissan Design Center nel Regno Unito a Paddington, Londra

0 Condivisioni

Nel dicembre dello scorso anno, Nissan ha presentato la sua concept car monoposto Ariya utilizzando il propulsore del SUV Ariya completamente elettrico. Lo sviluppo dell’innovativo telaio per auto monoposto su misura, con il suo aspetto futuristico ed elegante, ha mostrato come potrebbe essere un motore ad alte prestazioni completamente elettrificato.

Il design di Formula E della concept car, con quasi 400 CV e trazione integrale, ha fatto girare la testa quando il pubblico ha avuto il suo primo sguardo, grazie ai suoi copriruota aerodinamici e alla colorazione bronzo. Secondo quanto riferito, Nissan era così soddisfatta del design dell’auto che la società ha chiesto alla Ogle Models di Herts di creare un modello in scala di un terzo da tenere alla reception del suo UK Design Center a Paddington, Londra.

A dicembre  Nissan ha presentato la sua concept car monoposto Ariya utilizzando il propulsore del SUV Ariya completamente elettrico

“In precedenza abbiamo costruito modelli interni a grandezza naturale dei primi modelli Qashqai e Juke, quindi siamo stati lieti di lavorare di nuovo con Nissan su questo entusiasmante progetto”, ha affermato Philip Martin, Direttore di Ogle.

La costruzione del modello Nissan Ariya ha richiesto quasi 500 ore, tra cui la lavorazione CNC, la stampa 3D e la verniciatura. La scelta del materiale è stata dettata dal peso e dalla complessità dei pezzi, che sono stati realizzati mediante lavorazione CNC e stampa SLA.

A dicembre  Nissan ha presentato la sua concept car monoposto Ariya utilizzando il propulsore del SUV Ariya completamente elettrico

Dopo che tutte le parti erano state create, sono state assemblate con i margini previsti per la vernice, utilizzando magneti e viti. Il modello è stato fissato su un piedistallo prima che il tutto fosse smontato per la verniciatura e l’applicazione della grafica. L’auto è stata quindi rimontata e fissata al plinto.

“Era un progetto abbastanza complesso. Poiché il modello CAD aveva solo dati di superficie A, abbiamo dovuto creare la superficie B che aggiungesse spessore e caratteristiche in modo da poter produrre qualcosa di fisico, assicurando che non venissero creati sottosquadri, in modo che le singole parti potessero combaciare tutte insieme come un puzzle” ha detto Filippo Martino. “Siamo rimasti estremamente soddisfatti del modello finito, che è stato reso ancora più soddisfacente quando abbiamo ricevuto un feedback così positivo dal centro di progettazione Nissan”.

0 Condivisioni
Tags
Research 2022
Polymer AM Market Opportunities and Trends

741 unique polymer AM companies individually surveyed and studied. Core polymer AM market generated $4.6 bi...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!