MetalliProduzione

MX3D e SENAI Institute hanno inserito WAAM nel mercato brasiliano

La partnership include la vendita all'istituto del sistema all'avanguardia M1 Metal AM di MX3D

0 Condivisioni

MX3D, la società WAAM con sede nei Paesi Bassi, ha collaborato con l’Istituto SENAI di Bello Horizonte, in Brasile, per offrire alle aziende industriali brasiliane l’accesso alla tecnologia di stampa 3D su larga scala. La partnership include la vendita all’istituto del sistema all’avanguardia M1 Metal AM di MX3D. Entrambe le parti collaboreranno all’applicazione della tecnologia WAAM nei settori petrolifero e del gas, minerario e nucleare in Brasile.

Il sistema M1 Metal AM verrà installato durante il secondo trimestre del 2024. Verrà utilizzato per stampare parti metalliche di grandi dimensioni in un’ampia varietà di leghe come acciaio inossidabile, acciaio al carbonio, alluminio, bronzo nautico, duplex, Inconel e altro, in sostituzione parti fuse o forgiate.

I sistemi sono disponibili come sistema M1 Metal AM standard e un sistema MX Metal AM personalizzabile su larga scala in grado di stampare parti fino a 5 tonnellate, utilizzando la robotica a 8 assi. Tutti i sistemi AM M Metal funzionano su MetalXL 4.0, che include gli ultimi progressi di MX3D nel WAAM in metallo o Arc Direct Energy Deposition (Arc-DED). Conosciuti per il controllo incentrato sui dati, il flusso di lavoro dedicato WAAM e l’elevata produttività, questi sistemi chiavi in ​​mano soddisfano le esigenze del settore in termini di produttività, qualità certificata e controllo dei processi.

MX3D  ha collaborato con l’Istituto SENAI per offrire alle aziende industriali brasiliane l’accesso alla tecnologia AM su larga scala

“Lavorare con SENAI promette di diventare una cooperazione reciprocamente vantaggiosa. Riflette il nostro impegno nel far avanzare la base di conoscenze sull’applicazione WAAM industriale su larga scala”, ha affermato Gijs van der Velden, CEO di MX3D. “Questa operazione significa che MX3D avrà sistemi distribuiti in tutti i continenti tranne l’Antartide”.

“La tecnologia WAAM può essere economicamente vantaggiosa per la produzione di parti metalliche grandi e complesse rispetto ai metodi di produzione tradizionali. Consente consegne più rapide, efficienza dei materiali e riduzione dei rifiuti. La partnership con SENAI e MX3D consentirà a CIT SENAI di accelerare i risultati del centro di sviluppo della produzione additiva, CDT MADA, scambiando tecnologie ed esperienze con MX3D”, ha affermato Julio Cezar de Alvarenga Pires, Direttore del SENAI Institute. “Il sistema di stampa M1 Metal AM di MX3D è ideale per SENAI grazie al suo sistema di controllo avanzato e alla pianificazione integrata del percorso utensile, che consente un rapido sviluppo della tecnologia con grandi vantaggi per industrie come quella mineraria, dell’acciaio, del petrolio e del gas e altre per produrre prodotti qualificati parti utilizzando WAAM.”

 

 

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Consumer Products AM 2024

1,346 polymer and metal AM companies and 143 end-users. Consumer products AM generated $2.6 billion in 2023...

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!