Il museo Smithsonian presenta la sua nuova mostra con l’aiuto della stampa 3D

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Il Museo Nazionale di Storia Naturale Smithsonian, situato a Washington DC, è uno degli istituti culturali più conosciuti al mondo. Da qualche ha avviato un progetto Smithsonian Digitalization legato alla scansione 3D che, in occasione dell’apertura della nuova mostra Deep Time sulla prima Terra, pubblicherà scansioni 3D dettagliate e file stampabili di un Tyrannosaurus Rex e di un Tricerato.

La mostra sarà inaugurata l’8 giugno 2019 e la nuova sala fossili permetterà ai visitatori di esplorare il passato remoto della Terra, mettendo in evidenza i suoi collegamenti col presente e il futuro. Deep Time parte da 4,6 miliardi di anni fa e si snoda lungo un percorso che, tra antichi ecosistemi e processi evolutivi sia della vita animale che vegetale, condurrà i visitatori avanti nel tempo. La mostra offrirà inoltre tutti gli strumenti per interpretare il passato, il presente, il futuro e per vedere come le scelte che facciamo oggi influenzano l’evoluzione del nostro pianeta

Nonostante il livello qualitativo della scansione 3D attualmente presenti nel progetto Smithsonian Digitalization richieda ancora di notevoli miglioramenti, è comunque incoraggiante vedere come un caposaldo dei musei stia integrando le nuove tecnologie al fine di sviluppare nuovi modi per coinvolgere i visitatori e tramandare la nostra storia.  Attualmente sono stati realizzati oltre 100 modelli 3D, molti dei quali possono essere scaricati e anche stampati: tra questi, i più affascinanti risultano senza dubbio le recenti riproduzioni digitali del T-Rex, del Triceratopo e una replica perfetta del celebre Apollo 11 – lo shuttle che portò l’uomo sulla Luna.

Autore Matteo Maggioni

Laureato in Scienze Giuridiche presso l’Università degli Studi di Milano, nel corso degli anni Matteo si è specializzato nel mercato delle New Technologies, concentrandosi particolarmente sul mercato della stampa 3D e sulle sue possibili applicazioni nel mondo dell'Industria 4.0.

Da non perdere

Kentstrapper arriva a Roma

L’azienda fiorentina Kentstrapper, nata nel 2011 dalla passione e professionalità della famiglia Cantini, ha recentemente …

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!