AerospazialeProduzione

MT Aerospace ha acquistato due ulteriori sistemi FormUp 350 da Addup

Unendole alle due macchine Modulo 400 DED già gestite da MT Aerospace

0 Condivisioni

MT Aerospace e AddUp sono partner dal 2020 e lavorano per industrializzare l’AM in metallo in Europa. Ora, con l’aggiunta di due macchine FormUp 350 PBF, caricate con polvere di titanio e alluminio, MT Aerospace amplia ulteriormente la gamma di servizi che può offrire ai clienti industriali, in particolare nei settori aerospaziale, spaziale, della difesa, automobilistico ed energetico. Queste due macchine PBF si uniscono alle due Modulo 400 DED già utilizzate da MT Aerospace per lo sviluppo e la qualificazione di serbatoi di carburante per satelliti, in collaborazione con l’Agenzia spaziale europea.

“Le macchine FormUp 350 di MT Aerospace, caricate con polvere di titanio e alluminio, hanno dimostrato la loro capacità di produrre parti altamente complesse, ad esempio scambiatori di calore, con una finitura superficiale senza rivali. Ciò è reso possibile non solo dall’utilizzo di un sistema di rivestimento a rulli ma anche dal posizionamento preciso di ogni laser sull’intera piattaforma FormUp 350” ha spiegato Markus Axtner, SVP Additive Manufacturing Program Management.

La combinazione di una quantità minima di substrato, di un lavoro post-stampa ridotto e di una velocità di costruzione superiore del 15% rispetto ad altre macchine si traduce in tempi di consegna migliorati e costi complessivi ridotti per i componenti per i clienti di MT Aerospace.

Scambiatore di calore compatto prodotto da MT Aerospace sulla macchina FormUp 350

I sistemi AddUp sono completamente integrati nell’offerta di MT Aerospace, che copre l’intera catena di sviluppo e produzione.

Frédéric Le Moullec, Direttore Vendite di AddUp, ha spiegato: “Avere le nostre macchine installate nell’ambiente industriale di MT Aerospace ad Augusta (Baviera) rende le nostre tecnologie accessibili ai produttori europei in molti settori diversi. L’esperienza all’avanguardia di MT Aerospace nella progettazione, produzione e certificazione di componenti ad alta tecnologia è altamente complementare a quella di AddUp e ci consente di sviluppare insieme soluzioni di produzione additiva ottimizzate per i nostri clienti”.

A seguito di queste acquisizioni di macchine, MT Aerospace e AddUp sono impegnate in una forte partnership per supportare i clienti industriali nel loro percorso di produzione additiva combinando le loro competenze: l’eredità di AddUp, conseguita da Michelin e Fives, per realizzare macchine AM industriali e track record di sviluppo parti come impianti, componenti di motori di Formula 1, antenne satellitari e apparecchiature di volo per aerei, e MT Aerospace produce parti di razzi Ariane.

Queste macchine e questa partnership con AddUp giocheranno un ruolo chiave nel piano di crescita di MT Aerospace.

“In qualità di produttore a contratto AM end-to-end per prodotti di alta qualità, facciamo affidamento su un parco macchine ad alte prestazioni. I due sistemi FormUp 350 ben si prestano a potenziare ulteriormente questo parco macchine. Allo stesso tempo, questo ci dà la possibilità di crescere ulteriormente con i nostri clienti in vari settori – dallo spazio e aerospaziale, alla difesa, automobilistico ed energetico – e di offrire loro prodotti finali di alta qualità nella produzione in serie”, ha affermato Thomas Weitlaner, SVP Vendite di produzione additiva

AddUp presenterà alcune delle applicazioni chiave sviluppate e prodotte dal suo cliente MT Aerospace alla fiera Formnext di Francoforte dal 7 al 10 novembre 2023.

 

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Consumer Products AM 2024

This new market study from VoxelMatters provides an in-depth analysis and forecast of polymer and metal AM ...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!