Eventi

Mimaki esporrà a TCT 3Sixty in collaborazione con Autodesk

Verranno mostrate le funzionalità di stampa 3D a colori per un'ampia gamma di applicazioni

0 Condivisioni

Mimaki, produttore leader di stampanti a getto d’inchiostro industriali, plotter da taglio e stampanti 3D a colori, parteciperà a TCT 3Sixty nel Regno Unito nel giugno 2023. Con Autodesk, Inc, il principale fornitore di software di progettazione, Mimaki mostrerà  in che modo i dati 3D dei settori del design, iingegneria ed intrattenimento prendono vita utilizzando il software Autodesk e la sua tecnologia 3D a colori.

Autodesk fornisce software di progettazione per i settori dei media e dell’intrattenimento, della progettazione e della produzione di prodotti e dell’architettura, dell’ingegneria e delle costruzioni. Combinando il software ampiamente utilizzato di Autodesk con le stampanti 3D di Mimaki, 3DUJ-553 e 3DUJ-2207, che sono in grado di produrre modelli a colori in più di 10 milioni di colori utilizzando il metodo a getto d’inchiostro UV, è possibile portare dati 3D complessi a Il mondo reale.

Alle fiere di quest’anno, Mimaki presenterà un mondo a colori creato con il software Autodesk e le stampanti 3D Mimaki attraverso una varietà di applicazioni, tra cui:

Media e intrattenimento

Character design per giochi e animazioni di Nilian Studios (Canada), utilizzando software Autodesk con 3DUJ-553 e 3DUJ-2207 di Mimaki per la produzione e presentazione di figure originali. L’azienda utilizza Autodesk Maya e 3ds Max in ogni fase del processo di produzione, dai primi animatic alla modellazione 3D, mappatura delle texture, rigging, animazione e rendering finale. Per la prima volta, Nilian ha utilizzato il 3DUJ-553 per creare stampe 3D a colori di personaggi presi direttamente dai loro giochi e animazioni. Mimaki 3DUJ è in grado di riprodurre caratteristiche complesse e colori altamente dettagliati da dati 3D, consentendo la produzione di piccoli lotti a un costo ragionevole e tempi di consegna brevi, un compito difficile da raggiungere con altri metodi di produzione.

“Sono così entusiasta di vedere i nostri personaggi prendere vita! Una stampa 3D a colori ci offre una visione migliore delle possibilità di merchandising del nostro prodotto portando le nostre risorse digitali nel mondo reale”, ha commentato ED Ali Chenari, direttore creativo e fondatore di Nilian Studios. “Ci aiuterà anche a mostrare i nostri personaggi ai nostri clienti, permettendoci di inviare loro modelli reali quando si tratta di presentare un’idea”.

Progettazione e produzione del prodotto

Design del prodotto presso il Boston Technology Center di Autodesk (USA). Visualizzazione della struttura interna di un pedale del freno progettato in modo generativo per Stewart-Haas Racing, un team americano di corse di stock car, stampato in 3D utilizzando il 3DUJ-553 di Mimaki. Poiché i team di corse automobilistiche sono costantemente alla ricerca di nuove tecniche di progettazione e produzione per migliorare la sicurezza, le prestazioni e la riduzione del peso delle loro auto al fine di vincere più gare. Stewart-Haas Racing ha collaborato con Autodesk per ridurre il peso del pedale del freno, uno dei componenti più importanti della Ford Mustang del pilota di punta Cole Custer, utilizzando la funzionalità di “progettazione generativa” di Fusion360.

Modello per la visualizzazione delle strutture interne stampato su Mimaki 3DUJ-553.

Di conseguenza, il nuovo design del pedale del freno ha ridotto il peso del 32% e aumentato la rigidità del 50%, a condizione che potesse sopportare azioni frenanti equivalenti a 3000 giri di un percorso di guida.

Architettura, ingegneria e costruzioni

Modelli di progettazione di ingegneria civile di Fukken Co., Ltd (Giappone), che promuovono soluzioni ai problemi affrontati dal settore delle costruzioni attraverso la gestione integrata dei dati 3D utilizzando il software BIM/CIM di Autodesk e la promozione della trasformazione digitale. Questo sistema consente la condivisione e la gestione delle informazioni attraverso i dati 3D tra tutte le parti coinvolte in ogni fase del processo, compresa la pianificazione, il rilievo, la progettazione, la costruzione, la gestione e la manutenzione. I modelli di ingegneria civile vengono stampati su 3DUJ-553 di Mimaki per creare consenso con i residenti e le altre parti interessate. L’azienda utilizza AEC Collection di Autodesk come software BIM/CIM. Utilizza anche la stampante 3D a colori Mimaki 3DUJ-553 per produrre modelli dai dati 3D che ha progettato.

Modello 1/100 di un progetto di argine costiero

Un rappresentante di Fukken ha commentato: “Nel 2021, abbiamo investito nella Mimaki 3DUJ-553, soddisfatti della sua capacità di esprimere piccoli dettagli, cosa difficile con la stampante 3D a colori a base di gesso che stavamo utilizzando. Sul 3DUJ-553, possiamo anche coprire piccole parti con inchiostro trasparente per evitare che si rompano”.

Mimaki esporrà anche a Rapid Tech 3D (Erfurt, Germania) dal 9 all’11 maggio, EDIX Tokyo (Tokyo, Giappone) dal 10 al 12 maggio, e Next Generation 3D Printer Exhibition / Japan Manufacturing World (Tokyo, Giappone) il 22 giugno – 24.

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Polymer AM Market 2023

899 polymer AM companies individually surveyed and studied. Core polymer AM market generated over $5.5 bill...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!