Prodotti di consumo

Materialise introduce il materiale traslucido stampabile in 3D per gli occhiali

Espansione delle capacità di progettazione delle montature oltre l'acetato con la fotopolimerizzazione

0 Condivisioni

Al SILMO PARISMaterialise presenterà occhiali stampati in 3D caratterizzati da un innovativo materiale traslucido. Questa aggiunta al portafoglio di Materialise consente ai produttori di occhiali di unire i vantaggi di progettazione della stampa 3D con la domanda dei consumatori per collezioni di occhiali traslucidi. L’introduzione di questo materiale unico, stampabile in 3D tramite un processo di fotopolimerizzazione, apre le porte a collezioni visivamente accattivanti che daranno forma al futuro della moda degli occhiali.

La stampa 3D offre molteplici vantaggi per la produzione di occhiali, tra cui cicli di sviluppo più brevi, percorsi di immissione sul mercato più rapidi e credenziali sostenibili. Consente inoltre ai designer di sperimentare con la forma, offrendo la possibilità di giocare con forme complesse, strutture intricate e trame impossibili da replicare con le tecniche di produzione tradizionali. Nell’ultimo decennio, ciò ha portato all’adozione diffusa di occhiali stampati in 3D in tutto il settore.

La ricerca della chiarezza negli occhiali stampati in 3D

Quando i produttori di occhiali hanno abbracciato la stampa 3D per le sue eccezionali capacità di progettazione, hanno spesso riscontrato un limite pratico: la tecnologia non poteva replicare l’estetica traslucida tradizionalmente associata alle montature in acetato. L’introduzione di un nuovo materiale traslucido segna una svolta. Consente ai marchi di occhiali di fondere la traslucenza con l’impareggiabile flessibilità di progettazione della stampa 3D, consentendo ai progettisti di andare oltre ciò che è possibile con l’acetato.

Il nuovo materiale traslucido è il risultato di cinque anni di test approfonditi su oltre cinquanta materiali diversi rispetto allo standard di riferimento dei materiali per occhiali consolidati, inclusi test di biocompatibilità, resilienza termica e resistenza agli urti.

Al SILMO PARIS, Materialise presenterà occhiali stampati in 3D caratterizzati da un innovativo materiale traslucido

“La convergenza della tecnologia di stampa 3D con l’avvento di materiali traslucidi innovativi apre un regno di entusiasmanti possibilità di design per i designer di occhiali”, ha affermato Alireza Parandian, responsabile della strategia aziendale globale, Wearables presso Materialise. “Negli ultimi dieci anni, la stampa 3D ha introdotto un nuovo livello di libertà che offre ai designer una creatività illimitata per realizzare cornici complesse e personalizzate. Andando avanti, l’introduzione di materiali traslucidi nella tavolozza della stampa 3D porterà una nuova dimensione all’estetica degli occhiali. Questi materiali, con le loro qualità eteree, trasformano le montature degli occhiali in opere d’arte, offrendo un gioco unico di complessità e profondità”.

Questo connubio tra tecnologia e innovazione dei materiali promette di ridefinire il futuro del design degli occhiali, offrendo ai designer una vasta gamma di nuove opzioni per migliorare sia la loro visione che il loro stile. Materialise invita i designer a sperimentare la possibilità di forme accattivanti, sfumature, texture e strutture leggere, il tutto mantenendo il fascino senza tempo delle montature traslucide.

Abilitare il passaggio dall’online al negozio

Le montature traslucide non sono l’unica tendenza degli occhiali riflessa nelle soluzioni che Materialise porterà al SILMO. Le preferenze dei consumatori si stanno spostando da acquisti online isolati a esperienze personalizzate in negozio: un cambiamento reso possibile dalle tecnologie digitali come la “Eyewear Fitting Suite” di Materialise.

I consumatori di occhiali desiderano sempre più prodotti ed esperienze di acquisto personalizzati. In effetti, la personalizzazione è uno dei fattori chiave individuati affinché il mercato globale dell’occhialeria possa raggiungere un CAGR dell’8,5% entro il 2030. Poiché gli occhiali da vista rappresentano circa il 63% del mercato, ciò significa che rivenditori e ottici personalizzano i propri servizi e finiscono i prodotti possono acquisire un vantaggio competitivo.

Al SILMO PARIS, Materialise presenterà occhiali stampati in 3D caratterizzati da un innovativo materiale traslucido

La Eyewear Fitting Suite di Materialise consente agli ottici di eseguire una scansione dettagliata del volto di un cliente per costruire un modello digitale 3D esatto. L’app della piattaforma, che può essere caricata con le collezioni del rivenditore e con quelle dei marchi che collaborano, consente quindi al cliente e all’ottico di esaminare insieme forme, stili, colori e opzioni di taglia, sfruttando sia l’esperienza professionale che l’innovazione digitale per selezionare la soluzione perfetta.

Parandian ha affermato: “L’intelligenza artificiale e altri strumenti di CX virtuale sono sempre più comuni online. Ma non in negozio. Ed è ancora lì che tanti clienti si dirigono per ottenere quel supporto professionale individuale. Tuttavia, circa 1 cliente su 4 che entra in un negozio per acquistare nuovi occhiali abbandona la ricerca perché sopraffatto dalla scelta o non riesce a trovare la montatura esatta adatta alle caratteristiche del proprio viso. La nostra Eyewear Fitting Suite offre ai clienti una migliore comprensione di quali montature si adattano perfettamente alle dimensioni, ai contorni e alle caratteristiche specifiche del loro viso e crea una nuova esperienza di acquisto in negozio alla ricerca della montatura perfetta”.

Oltre a rispondere alle esigenze dei consumatori, la piattaforma consente ai rivenditori di offrire un percorso di acquisto e mantenere un inventario digitale per la produzione on-demand, riducendo al minimo i costosi rischi di stock e il potenziale spreco di frame, supportando quindi operazioni più sostenibili. Inoltre, poiché la stampa viene effettuata presso lo stabilimento di produzione di occhiali dedicato di Materialise, il più grande del suo genere in Europa, i consulenti e gli ottici possono concentrarsi interamente sul cliente.

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Consumer Products AM 2024

This new market study from VoxelMatters provides an in-depth analysis and forecast of polymer and metal AM ...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!