AmbienteArte & DesignNotizie - ultima oraStampa 3D - Processi

Maison 203 inaugura il primo complemento d’arredo: Oseléto

Maison 203 ama sorprenderci ed esplora per la prima volta il campo del design dei complementi d’arredo proponendoci una straordinaria novità: “Oseléto” che fa parte di “Fritto Misto”, la prima  collezione di design d’arredo firmata Maison. Dal design stampato rigorosamente in 3D è stata progettata come linea esclusiva per la prossima fiera in programma dal 20 al 24 gennaio 2017 inaugurando il design dei complementi d’arredo. Ispirato al viaggio “Oseléto” riprende la figura di un piccione veneziano. Lo stile pop è omaggio alla celebre House Bird reso famoso dagli Eames e all’Oiseau dei fratelli Boroullec per Vitra. Autore della linea è lo studio Zaven che, oltre ad inaugurare l’entrata di Maison nel campo del design d’arredo, inaugura anche il primo store monomarca del brand che aprirà a Venezia.

oseleto3

Non a caso la linea “Fritto misto” propone souvenir di design che si ispirano ad una visionaria Venezia, lontana dagli stereotipi, dalle guide turistiche e dalla rigorosità dei suoi merletti architettonici e più vicina ad un ‘atmosfera inaspettata, ludica e gioiosa. Lo stile veneziano viene rivisitato in forme più essenziali che, se pur geometriche, non sottraggono quella poeticità visionaria e surreale che caratterizza la linea. Il piccione veneziano diviene guida turistica di una Venezia onirica ispirata alle parole dello scrittore Tiziano Scarpa “Venezia è un pesce. Guardala su una carta geografica. Assomiglia ad una sogliola colossale distesa sul fondo. Come mai questo animale prodigioso ha risalito l’atlantico ed è venuto a rintanarsi proprio qui?”. La stessa città viene riproposta dallo studio Zaven, una regale, romantica e malinconica Venezia con la sua laguna ed i suoi abitanti, in cui il tempo sembra quasi fermarsi. E l’immobilità e l’eternità surreale sono valori aggiunti che si percepiscono proprio negli oggetti della collezione.

oseleto7 oseleto6

Il piccione “Oseléto”, disponibile in 2 misure da 14 cm o 10 cm di altezza, rappresenta una rivisitazione del souvenir spesso banale e kitsch. Una trasformazione contemporanea che punta alle volumetrie e ai giochi di luce e ombra dati dai netti tagli sfaccettati. La collezione “Fritto Misto” riprende la tradizione veneziana proponendo anche delle forme e delle mascherine ispirate ai simboli veneziani: al Carnevale Bautta e Moretta, al biscotto veneziano buranello, che riprende l’andamento del Canal Grande, al topolino, all’anello di totano e di triglia.

oseleto1 maison_203_frittomisto_collection

Forme rivisitate e caratterizzate da colori essenziali, da uno stile asciutto e minimale, spogliato da vezzeggianti apparenze. Non ci rimane che aspettare trepidamente l’apertura del primo store monomarca Maison 203 che aprirà vicino al ponte di Rialto, in Ruga Vecchia San Giovanni , 419 dove sarà possibile ammirare ed acquistare tutti i prodotti della nuova collezione “Fritto misto” e non solo, anche le collezioni di accessori e gioielli proposti dal brand veneto in collaborazione con le più importanti firme del design italiano. Vivissimi complimenti a Maison.

Tags
Research 2020
Composites AM Market Opportunities

This 170-page study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis of each major sub-segment in composites...

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!