Lo studio australiano Mutating Creature evolve con la stampa 3D

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Mutating Creature è uno studio di design di Brisbane, in Australia, che si concentra sulla coscienza ambientale e i prodotti di produzione locale, e i suoi fondatori – Caroline Kaup e Michel Cornielje – vedono la stampa 3D come naturale evoluzione del loro lavoro.

Mutating Creatures8

Lo studio, che è specializzato nella progettazione illuminotecnica e in tutto quello che riguarda, più in generale, la grafica, ha deciso di integrare la stampa 3D per la creazione di una vasta gamma di luci e di gioielli – che rappresentano il loro core business. Nella loro visione, ogni progetto è una “collaborazione di tecnologia e artigianato fantasioso, un dialogo costante tra tradizione, cultura e macchinari“.

Mutating Creatures3

I prodotti stampati sono principalmente composti da nylon (poliammide) sinterizzato col laser e puntano a evocare comfort e relax attraverso forme geometriche; per quanto riguarda i gioielli, invece, cercano di sfruttare al massimo le possibilità che la stampa 3D offre in termini di geometrie complesse. Le collezioni comprendono orecchini, bracciali, collane, anelli e gemelli: in linea con la filosofia di Mutating Creature, tutti i prodotti combinano la fabbricazione digitale con finiture fatte a mano.

Mutating Creatures7

Gli orecchini (Ear Lollies) sono pitturati a mano e vengono prodotti su ordinazione; stesso discorso vale per tutti i prodotti della collezione “Second Skin” e per le collane, che integrano anche archi fatti a mano e perline. E anche i gemelli – considerati solitamente il pezzo di gioielleria maschile più indossato – possono essere personalizzati per eventi speciali.

Mutating Creatures6

Lo studio produce persino elementi di arredo: attualmente questi non includono alcun modello stampato in 3D, ma con tutta probabilità potrebbe trattarsi della prossima evoluzione dello studio di Brisbane.

Autore replicatore

Da non perdere

La stampa 3D avrà un ruolo nella decolonizzazione dei musei?

Negli ultimi anni, la scansione e la stampa 3D hanno assunto ruoli sempre più importanti …