Eventi

Lithoz scelto come miglior spin-off in Austria

La società è stata scelta dalla “Spin-off Austria Initiative” come una delle 5 migliori spin-off universitarie austriache

0 Condivisioni

Tra un elenco di spin-off di successo delle università austriache, Lithoz è stata nominata tra le prime cinque aziende dall’iniziativa Spin-off Austria. L’iniziativa, che utilizza i dati forniti da università, università di scienze applicate e altre importanti istituzioni, mira a creare un database completo di spin-off allo scopo di monitorare e promuovere la crescita dell’imprenditorialità. Il raggiungimento da parte di Lithoz di una delle prime cinque posizioni tra queste altre importanti aziende mette in evidenza il loro successo negli ultimi dieci anni dalla loro fondazione, oltre a mostrare la loro influenza sul mercato globale.

 Lithoz è stata nominata tra le prime cinque aziende dall'iniziativa Spin-off Austria

Lithoz, che quest’anno festeggia il decimo anniversario della sua fondazione, è stata creata come spin-off della TU Wien da due studenti, il Dr. Johannes Benedikt e il Dr. Johannes Homa. Da allora, l’azienda è diventata un leader globale con una gamma di stampanti 3D in ceramica affidabili nel settore utilizzate per varie applicazioni, tra cui quelle mediche, dentistiche e industriali, e ha anche sviluppato materiali innovativi per la stampa 3D in ceramica per soddisfare le diverse esigenze.

L’iniziativa Spin-off Austria, fondata dai rinomati investitori austriaci Hermann Hauser e Herbert Gartner, ha l’obiettivo di sensibilizzare sul fatto che, accanto all’insegnamento e alla ricerca, le università austriache devono fare dell’imprenditorialità una terza missione vitale. Hermann Hauser descrive l’iniziativa come avente l’obiettivo di “promuovere un ecosistema austriaco” e incoraggiare “la creazione di 1000 spin-off entro il 2030”.

0 Condivisioni
Tags
Research 2021
Ceramic AM Market Opportunities and Trends

This market study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis and forecast of the ceramic additive ma...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Tracciamo le informazioni anonime degli utenti per migliorare il nostro sito web.
  • _ga
  • _gid
  • _gat

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!