ItaliaProdotti di consumo

L’Italia guiderà le nuove bici Scalmalloy Bolide F HR stampate in 3D ai Giochi Olimpici

Due nuove incarnazioni delle bici Pinarello vincitrici del record dell'ora sono pronte per la competizione di Parigi 2024

0 Condivisioni

La squadra di resistenza maschile, i campioni olimpici in carica, ha ricevuto versioni in scalmalloy stampate in 3D di questa rivoluzionaria bici da pista – la Bolide F HR 3D – mentre le atlete di resistenza femminile gareggeranno su un modello in carbonio personalizzato – la Bolide HR C. Si tratta di due nuove incarnazioni del Bolide F HR by Pinarello, vincitore del record dell’ora, che spera spingerà le squadre italiane maschili e femminili di ciclismo su pista alla vittoria nell’inseguimento a squadre ai Giochi Olimpici di Parigi 2024.

Il Bolide F HR 3D è stato inizialmente sviluppato per il tentativo riuscito di record dell’ora di Filippo Ganna sabato 8 ottobre 2022, dove ha stabilito un nuovo, ma insuperabile punto di riferimento di 56,792 km a Grenchen, in Svizzera.

Un campione rivoluzionario

La Bolide F HR 3D è una bici pionieristica stampata in 3D ad alte prestazioni, che segna una pietra miliare significativa nell’innovazione. Mantenendo le sue caratteristiche distintive, queste ultime iterazioni testimoniano la sua continua eccellenza. Le caratteristiche principali includono l’incorporazione della tecnologia AirStream, uno sforzo di collaborazione con l’Università di Adelaide e il partner di ricerca e sviluppo sull’aerodinamica NablaFlow. Ispirata ai tubercoli presenti sulle pinne delle megattere, questa tecnologia integra un modello unico di AeroNodes sul tubo sella e sul reggisella. Il loro scopo è mitigare i complessi vortici generati dai movimenti delle gambe dei ciclisti, migliorando così il flusso d’aria.

Si tratta di due nuove incarnazioni del Bolide F HR by Pinarello che spera spingerà le squadre italiane di ciclismo su pista alla vittoria
La prima replica 3D BOLIDE F HR è stata progettata appositamente per il tentativo di record dell’ora di Filippo Ganna. Il concetto alla base di questo telaio unico è quello di unire resistenza e rigidità con vantaggi aerodinamici, facendo affidamento su un metodo di produzione che consenta un dimensionamento perfetto al millimetro. L’evoluzione della bici più veloce del mondo è rappresentata da due telai aggiuntivi: uno in titanio e l’altro in fibra di carbonio.

Inoltre, l’inclusione di sezioni AirFoil sul movimento centrale e sui mozzi delle ruote, caratterizzati da profili più lunghi e più sottili, serve a diminuire l’area frontale, sfruttando i progressi consentiti dall’allentamento della regola 3:1 da parte dell’UCI. Ricerche approfondite hanno rivelato che i rapporti d’aspetto di 6:1 e addirittura di 8:1 superano il benchmark originale. Inoltre, la decisione di utilizzare forcelle e foderi verticali stretti sottolinea un allontanamento dalle tendenze prevalenti a favore di strutture più larghe, guidate dall’impegno a ridurre al minimo la resistenza aerodinamica complessiva e ottimizzare il peso del telaio per prestazioni superiori.

Questo approccio è stato basato su meticolosi test di fluidodinamica computazionale (CFD), in collaborazione con NablaFlow utilizzando il loro software AeroCloud, ospitato su AWS. Attraverso simulazioni iterative, è stata ottenuta la geometria del manubrio più efficiente, migliorando ulteriormente l’abilità aerodinamica della bicicletta e consolidando la sua posizione all’avanguardia nell’innovazione nella tecnologia ciclistica.

Si tratta di due nuove incarnazioni del Bolide F HR by Pinarello che spera spingerà le squadre italiane di ciclismo su pista alla vittoria
Stampato in 3D su misura, e con un prezzo di € 28.750 (IVA Esclusa), il telaio BOLIDE F HR raggiunge le stesse prestazioni in termini di velocità rispetto al modello 3D Replica, raggiungendo uno standard produttivo che rende questo modello disponibile al pubblico pubblico.

Stampa 3D all’avanguardia

Pinarello è all’avanguardia nella tecnologia di stampa 3D per biciclette dal 2015 e ha trascorso innumerevoli ore a sviluppare il design innovativo di Bolide F HR 3D. Ogni fotogramma incorpora solo cinque parti; con il triangolo anteriore composto da tre pezzi oltre al sedile e ai foderi bassi.

Scalmalloy è stato selezionato per il modello da uomo poiché le sue proprietà gli consentono di eccellere sotto le maggiori forze e velocità prodotte dagli atleti di sesso maschile, mentre il modello Bolide F HR C in carbonio più leggero consentirà alle atlete di mettersi al passo nel più breve tempo possibile.

Entrambi i nuovi modelli condividono le stesse geometrie e dimensioni dell’originale Bolide F HR 3D e sono disponibili in tre misure di telaio standard. Ognuno è stato controllato e approvato dall’UCI e può essere acquistato dal grande pubblico e da altre squadre.

Il manubrio e le estensioni di nuova concezione consentono un posizionamento preciso e vantaggi aerodinamici ottimali.

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Composites AM 2024

746 composites AM companies individually surveyed and studied. Core composites AM market generated over $78...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!