Tendenze

L’indagine CECIMO vede una crescita del business ​​e delle esportazioni AM

0 Condivisioni

Tra settembre e ottobre 2020, CECIMO, l’Associazione europea delle industrie di macchine utensili e delle relative tecnologie di produzione, ha organizzato il primo round del suo European Additive Manufacturing Survey, che mira a valutare le tendenze chiave del mercato nel settore della produzione additiva (AM). Tra i risultati chiave, l’indagine CECIMO mostra che le attività e le esportazioni di AM registrano entrambi saldi positivi relativamente forti in tutte le categorie (prodotti e parti, macchine, materiali e servizi), il che delinea uno scenario di crescita per il business AM nel mercato interno europeo e mercati esteri.

Lanciato da CECIMO con la collaborazione di cinque associazioni nazionali Italia, Svizzera, Austria, Spagna e Regno Unito, questo sondaggio mira a raccogliere dati di qualità direttamente dal settore e aiutare le aziende a delineare una panoramica europea delle principali tendenze nel mercato AM.

Durante questo primo round, CECIMO ha ricevuto un totale di 86 risposte dalle associazioni nazionali che prendono parte a questo progetto. È la prima volta che viene condotto un sondaggio per raccogliere dati direttamente dalle società di stampa 3D che operano nei paesi partecipanti. Si tratta di un sondaggio di sei mesi e aiuterà il settore a registrare le indicazioni di tendenza per aree di business chiave, come il business totale, le esportazioni AM, gli ordini per tipo di materiale, la domanda del settore dei clienti e gli investimenti di tendenza.

 

Grazie alla sua struttura globale, l’indagine aiuterà a far luce sul ciclo economico dell’AM europeo e sulle aspettative complessive degli operatori del settore in merito a produzione, domanda e investimenti, tra gli altri aspetti rilevanti del mercato.

Altri risultati mostrano che i saldi netti materiali mostrano che la crescita potenziale è futura per tutte le categorie, ma alcune probabilmente se la caveranno meglio di altre. Ad esempio, i metalli hanno un forte saldo del 44,3% mentre la plastica vede un tasso del 55,6%, il che implicherebbe che la plastica avrà un percorso di crescita relativamente migliore del metallo, nonostante le prospettive positive per questo materiale.

Infine, considerando i settori degli acquisti AM, i saldi individuali mostrano tendenze apparentemente divergenti. Aerospaziale e automobilistico registrano entrambi percentuali nette negative, rispettivamente -30% e -19,7%. Ci si può quindi aspettare un inasprimento delle attività di AM in questi rami nel breve termine. Al contrario, il settore medico registra un saldo netto del 61%, il punteggio più alto a livello settoriale. Gli ordini di AM per utenti medici dovrebbero quindi espandersi fortemente, a seguito dell’importante contributo del settore AM alla lotta per contenere la pandemia di coronavirus.

CECIMO continuerà a rappresentare l’interesse del settore AM, che consideriamo una delle industrie più innovative e in rapida crescita in Europa. Mentre iniziano i preparativi per il secondo round del sondaggio, CECIMO e le sue associazioni nazionali continuano a lavorare sodo per migliorare i dati forniti ai suoi membri e trasformare questa nuova indagine sulle tendenze in uno strumento essenziale per le aziende, gli analisti di mercato e i responsabili politici.

0 Condivisioni
Tags
Research 2021
Ceramic AM Market Opportunities and Trends

This market study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis and forecast of the ceramic additive ma...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Tracciamo le informazioni anonime degli utenti per migliorare il nostro sito web.
  • _ga
  • _gid
  • _gat

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!