Prodotti di consumo

L’ex capo di Adidas Innovation Lab ha lanciato FCTRY LAb

Il nuovo impianto di produzione avanzata di calzature decolla con una raccolta fondi da 6 milioni di dollari e una partnership con Stratasys

0 Condivisioni

FCTRY LAb è un laboratorio di prototipazione calzaturiera e venture studio guidato da BIPOC, con sede a Los Angeles, che mira a democratizzare la produzione di sneaker e l’innovazione open source per designer e marchi emergenti e affermati di tutte le dimensioni. L’azienda ha stretto una partnership con Stratasys per l’utilizzo della sua avanzata tecnologia di stampa 3D e seguirà pratiche ESG e di sviluppo sostenibile.

Una recente raccolta fondi da 6 milioni di dollari per il lancio del laboratorio lo scorso 15 dicembre è tra i maggiori investimenti del 2022. Omar Bailey (ex capo di Yeezy-Adidas Innovation Lab) e Abhishek Som (ex Wall Street & Private Equity Executive) hanno fondato FCTRY LAb come studio di innovazione indipendente negli Stati Uniti per evitare i rischi e i ritardi delle catene di approvvigionamento all’estero, riducendo così lo sviluppo del prodotto tempo da 8-12 mesi a un breve 1-3 mesi.

La tecnologia Stratasys Polyjet viene utilizzata per la stampa 3D su tessuti
per tomaie di calzature.

L’azienda sta riutilizzando la tecnologia all’avanguardia nella produzione additiva e nella stampa 3D con i tradizionali processi di sviluppo di maglieria e calzature per creare un prodotto unico nel suo genere, end-to-end struttura per la progettazione, lo sviluppo e la prototipazione di calzature. Il laboratorio di innovazione è un ponte tra la creazione del prodotto e la produzione su larga scala. Rendendo accessibili l’alta tecnologia come vari processi avanzati di stampa 3D, FCTRY LAb sta lavorando per fornire equità in un settore in cui le grandi società di sneaker spesso ottengono la stragrande maggioranza dei profitti dal potere creativo di designer, influencer e atleti.

Questa tranche iniziale da 6 milioni di dollari comprendeva un gruppo eterogeneo di società di capitali di rischio, atleti professionisti di alto livello e una miriade di angel investor con pedigree. Gli investitori includono il co-fondatore di Tinder (tramite Time Zero Capital), il co-fondatore di WeWork, il capo della West Coast di Warburg Pincus e un consorzio di stelle NBA e NFL tramite Aurelien Capital con sede a Chicago. L’investimento in capitale di rischio è stato guidato da Slauson & Co, con sede a Los Angeles e sostenuta da Pay-Pal, con ulteriori investimenti da Relay Ventures, Elysian Park Ventures (il braccio di investimento privato del gruppo di proprietà dei Los Angeles Dodgers), Level One Fund e Fog City Capitale tra gli altri.

Omar Bailey ha contribuito a trasformare il divario dal design concettuale all’avanguardia a calzature fisicamente indossabili durante la crescita del fatturato da 1 miliardo di dollari di Yeezy-Adidas. Con oltre 20 anni di esperienza globale nello sviluppo di prodotti e nella produzione come ingegnere progettista, le sue altre esperienze includono lo sviluppo di calzature per intrattenitori come Jay-Z e Lady Gaga, atleti come Karim Benzema e la collaborazione con marchi di grande impatto culturale come Supreme, New Balance , K-Swiss e Timberland. Satyan Gohil, anch’egli veterano della prototipazione e dello sviluppo di calzature presso Yeezy-Adidas, è entrato a far parte di FCTRY LAb come Head of Innovation. In un breve periodo di tempo FCTRY LAb ha già progettato, prototipato e prodotto diverse linee di calzature collaborative con i migliori partner di design e marchi e un vincitore in carica del Super-Bowl.

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Composites AM 2024

746 composites AM companies individually surveyed and studied. Core composites AM market generated over $78...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!