L’arte stampata in 3D di Nick Ervink diventa grande, anzi… enorme

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Quando si tratta di artisti che sperimentano con la stampa 3D pochi sono state in grado di spingere i limiti della tecnologia tanto quanto ha fatto Nick Ervink nel corso degli ultimi anni. La sua arte usa la stampa 3D sia come metodo produttivo per i pezzi finali sia come strumento di prototipazione per le sua gigantesche, e geometricamente complesse, statue all’aperto. Ora Nick ha lanciato un sito web completamente rinnovato che offre una retrospettiva completa su cosa sia l’arte stampata 3D e quanto grande possa diventare.

Nick Ervink5

Lo scorso anno Enrvik ha installato la sua prima grande scultura nei Paesi Bassi. In occasione dell’installazione di questa scultura ha anche avuto l’opportunità di fare una mostra personale in un centro di arti visuali a Emmen (Paesi Bassi). Oltre a questa ha anche installato una grande scultura monumentale in Spagna: REWAUTAL che era stata commissionata da un collezionista privato.

Nick Ervink6

In Belgio, il paese suo natale, Nick ha installato la nuova scultura TIEBLOY e progettato un cortile colorato che è stato chiamato TUOHREM. Lo scorso mese molti dei suoi lavori sono stati in esposizione presso diverse mostre in Europa e non, in luoghi come New York, Berlino e Madrid. Alcuni progetti recenti comprendono Ars Electronica a Linz (Austria), Laboral a Gijon (Spagna), Vormidable a Den Haag (Paesi Bassi), Sweet 18 a Ursel (Belgio).

Nick Ervink4

Il prossimo marzo ci sarà una sua mostra personale al museo Paul Valéry di Sete (Francia) e una partecipazione all’Expo dei ‘10 principali artisti fiamminghi contemporanei’ presso l’ambasciata di Den Haag (Paesi Bassi). Altre esposizioni dei lavori di Ervink sono previste in Germania e anche in Arizona.

Nick Ervink7

Tutte queste date saranno aggiornate sul nuovo sito web, che include anche una mappa ‘on view‘ con tutte le sculture pubbliche e le esposizioni di Nick in tutto il mondo, come anche una collezione delle immagini ispirative che accompagnano i lavori. La pagina ‘studio‘ offre anche uno sguardo esclusivo dietro le quinte dello studio e dell’atelier di Nick Ervink e ora è anche possibile scaricare un pdf delle pubblicazioni dello studio compreso il libro  GNI_RI_2014. Anche se non potrete esserci di persona, l’arte stampata in 3D di Nick Ervink colpisce anche sulla carta.

Nick Ervink8

Autore Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version. Inoltre sono Senior Analyst di SmarTech Analysis, una delle più importanti realtà al mondo attive nella rilevazione di dati e previsioni di mercato relative ai vari segmenti verticali dell'industria della manifattura additiva.

Da non perdere

Stratasys presenta la stampante 3D J826 per una stampa a colori accessibile

Oggi Stratasys presenta a 3DEXPERIENCE World un nuovo sistema AM, la stampante 3D PolyJet J826. La macchina …