MetalliProduzione

Lanciata la stampante 3D ExOne Metal Designlab in collaborazione esclusiva con Rapidia

0 Condivisioni

ExOne, leader e pioniere nelle stampanti 3D industriali in sabbia e metallo che utilizzano la tecnologia binder jetting, sta lanciando la nuova stampante ExOne Metal Designlab e il forno avanzato X1F in una partnership esclusiva con Rapidia, una società tecnologica con sede a Vancouver, in Canada, fondata da Dan Gelbart.

Gli ordini vengono accettati a partire da oggi, con la stampante di sistema e il forno disponibili per la consegna nel secondo trimestre. In base a questa partnership strategica, ExOne ha anche acquisito un diritto di prelazione per la partecipazione maggioritaria di Rapidia e Gelbart diventerà ora un consulente tecnologico di ExOne.

“Siamo lieti di collaborare con il visionario Dan Gelbart e il team tecnologico Rapidia per offrire il nuovo ExOne Metal Designlab e il forno X1F”, ha affermato John Hartner, CEO di ExOne. “Questa tecnologia è una vera innovazione che fa risparmiare tempo che completa il portafoglio di ExOne. Ora, ricercatori, educatori e progettisti industriali saranno in grado di aggirare i giorni di attesa e produrre parti di alta qualità senza i limiti affrontati dalle parti che richiedono il deceraggio tradizionale”.

ExOne Metal Designlab
Il fondatore di Rapidia Dan Gelbart.

Gelbart è un ingegnere elettrico che ha co-fondato società come Creo, una società di tecnologia laser venduta nel 2005 a Kodak per 1 miliardo di dollari, e Kardium, una società di dispositivi medici. Gli sono stati rilasciati 135 brevetti statunitensi per invenzioni che vanno dalla tecnologia di tracciamento delle confezioni al trattamento della fibrillazione atriale. La sua popolare serie YouTube sulla prototipazione viene utilizzata per l’istruzione da diverse università.

La tecnologia di stampa 3D in due fasi di Rapidia, sviluppata nel corso di diversi anni e rivelata per la prima volta nel 2019, è stata la prima a consentire alle parti in metallo e ceramica legate all’acqua di passare direttamente da una stampante a un forno senza una fase di debinding (interessante, anche Desktop Metal ha annunciato un aggiornamento del suo Studio System per supportare un processo in due fasi). L’efficienza è resa possibile da HydroFuse, un’innovativa pasta a base d’acqua contenente polveri metalliche o ceramiche, che non necessita di deceraggio prima della sinterizzazione finale. Attualmente sono offerti due materiali: acciai inossidabili 17-4PH e 316L, con altri metalli e ceramiche che seguiranno presto.

I team ExOne e Rapidia stanno collaborando al miglioramento del sistema e dei processi per offrire al mercato questo vero Print Today, Parts Tomorrow, con più innovazioni previste. Rapidia potrà sfruttare l’esperienza unica di ExOne in questo segmento. Allo stesso tempo, il nuovo forno avanzato X1F, con circa 10 litri di volume utilizzabile, sarà offerto anche nella gamma di binder jet di ExOne, dove è un complemento ideale per le stampanti Innovent + o InnoventPro 3L o 5L.

“Abbiamo deciso di sviluppare un sistema semplice ed ecologico che crei le parti più dure e complesse dall’oggi al domani”, ha aggiunto Dan Gelbart, fondatore di Rapidia. “Oggi siamo entusiasti di sfruttare il team di marketing e vendita globale di ExOne per aiutare i clienti di tutto il mondo a godere dei vantaggi della nostra tecnologia rivoluzionaria. Mi aspetto anche che molta innovazione provenga dalla combinazione della profonda conoscenza tecnica di entrambe le società. Ora, gli utenti possono stampare in 3D parti complesse oggi senza limiti di spessore per parti solide e produrre parti ad alta resistenza dall’oggi al domani”.

La stampante 3D ExOne Metal Designlab e il forno avanzato X1F.

La maggior parte delle tecnologie di stampa 3D in metallo legato richiede tre passaggi (stampa, debind e sinterizzazione) o la stampa 3D seguita da un deceraggio termico molto lento nel forno di sinterizzazione. Entrambi i metodi richiedono solitamente 3-5 giorni per produrre una parte finale e vengono forniti con limitazioni sullo spessore della parte, in modo che la parte possa bruciare correttamente i leganti polimerici. Spesso, questi sistemi limitano le parti a uno spessore di 5-10 mm (0,2 “-0,4”), il che limita anche la resistenza finale e le applicazioni per la parte finale. Al contrario, la pasta HydroFuse sviluppata da Rapidia sostituisce il 98% del legante con l’acqua, che evapora durante la stampa, consentendo la vera tecnologia Print Today, Parts Tomorrow. Questa tecnologia elimina anche la limitazione sullo spessore massimo del pezzo. Il nuovo ExOne Metal Designlab può stampare metallo solido al 100% di qualsiasi spessore.

0 Condivisioni
Tags
Research 2021
Ceramic AM Market Opportunities and Trends

This market study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis and forecast of the ceramic additive ma...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Tracciamo le informazioni anonime degli utenti per migliorare il nostro sito web.
  • _ga
  • _gid
  • _gat

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!