Alimentare

La pasta stampata in 3D BluRhapsody di Barilla è ora disponibile per l’acquisto

Una bella (e buona) combinazione di forma, funzione e cibo

0 Condivisioni

Ricordate il concorso  SMART PASTA – 3D shapes with a purpose” organizzato da Barilla nel 2015? I vincitori di questo concorso hanno prodotto delle forme di pasta dal design davvero interessante, ad esempio la ‘Ninfea’, disegnata da Cornelius Comanns. Ora, dopo diversi anni di ricerca e sviluppo, i primi 15 modelli di pasta stampata in 3D sono disponibili in commercio sul negozio del sito Web BluRhapsody e sono già utilizzati dagli chef, soprattutto in Italia per creare piatti personalizzati di fascia alta.

BluRhapsody, un progetto spin-off nato dalla ricerca R&D di Barilla, nasce creando un servizio che offre la stampante 3D per pasta sviluppata da Barilla per la produzione di disegni. Ora l’azienda si è evoluta per offrire agli chef la possibilità di acquistare pezzi di pasta personalizzati stampati in 3D. Con sede a Parma, BluRhapsody è la prima startup di Blu1877, una società creata per interagire e supportare gli sforzi di coloro che stanno creando il futuro del cibo.

Il prodotto base di BluRhapsody è costituito da una selezione di semola di grano duro di prima qualità, accuratamente lavorata e lavorata in piccole quantità, garantendo una consistenza perfetta. L’uso dell’innovazione tecnologica da parte di BluRhapsody ha consentito allo chef, in qualità di artista, di creare forme di pasta che si ispirano alla natura, o qualunque altro possa essere il sapore ispiratore della stagione, e di trasformare i loro piatti in opere commestibili più personalizzate arte.

Una vera delizia

I prezzi variano da circa $ 25 a circa $ 35 per 12 grandi pezzi di pasta personalizzata, sufficienti per fare alcuni piatti. Questo prezzo rientra nella fascia di prezzo per quei ristoranti e chef che creano piatti unici, offrendo il cibo come un’esperienza per i sensi. Come hanno visto le foto della chef Teresa Irena – pubblicate sul gruppo Facebook CUCINA MOLECOLARE DESIGN INNOVAZIONE-CMDI – gli chef di tutto il mondo stanno ora approfittando di questa inedita pasta stampata in 3D.

Il piatto di Teresa Irena è composto da pasta stampata in 3D, avocado, barbabietola rossa, gorgonzola, latticini, chips di barbabietola, semi di papaia e olio extravergine di oliva. Il piatto è stato realizzato utilizzando il formato di pasta Kalpis Love Edition di BluRhapsody (12 pezzi in vendita a €31,90 sul sito BluRhapsody), che è realizzato con semola di grano duro, acqua ed estratto naturale con proprietà coloranti. E, naturalmente, la stampante 3D appositamente progettata di BluRhapsody. Ogni unità di pasta pesa 7 g e misura 2,8 cm x 3 cm.

La pasta stampata in 3D di BluRhapsody è, davvero, una bellissima combinazione di forma, funzione e, naturalmente, cibo.

0 Condivisioni
Tags
Research 2021
Ceramic AM Market Opportunities and Trends

This market study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis and forecast of the ceramic additive ma...

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!