Arte & Design

Julia Koerner presenta la sua installazione stampata in 3D, Crystal Lamellas

L'installazione JK3D, al Palazzo Gritti di Venezia, fonde natura, tecnologia e innovazione materica

0 Condivisioni

La pluripremiata designer austriaca e direttrice creativa di JK3D, Julia Koerner, ha presentato la sua installazione di Crystal Lamellas stampata in 3D al The Gritti Palace, un Luxury Collection Hotel di Venezia. L’installazione ha fatto parte delle Italian Glass Weeks all’interno della cornice emblematica della Biblioteca dell’Explorer in uno degli spazi più storici e iconici affacciati sul Canal Grande.

Un rendering dell’installazione Crystal Lamellas di Julia Koerner

JK3D è stata fondata nel 2020 da Julia Koerner, a Los Angeles, come marchio di nuova generazione incentrato su prodotti di moda e arredamento stampati in 3D, sostenibili e innovativi. JK3D è un’azienda di proprietà di una donna, una sussidiaria di JK Design GmbH, ed è stata fondata a Salisburgo, in Austria, nel 2015. Nel 2021, JK3D si è espansa a Vienna con il supporto della Vienna Business Agency, con particolare attenzione alla progettazione e produzione di prodotti per il mercato europeo.

Le Crystal Lammelle presentano design stampati in 3D che si ispirano alla struttura, alle prestazioni e ai colori delle branchie e delle lamelle dei funghi. I disegni sono stampati in 3D a spirale come un unico guscio, utilizzando solo il materiale richiesto. Le Crystal Lamelle sottolineano l’unicità della natura, dove non esistono due oggetti uguali.

L’installazione presenta sculture in vetro realizzate digitalmente, prodotte da Swarovski, attraverso la loro tecnologia di stampa 3D in vetro all’avanguardia e rivestite individualmente con le loro tecnologie di colorazione. Questo progetto è la continuazione della collaborazione di quattro anni di Julia Koerner con Swarovski, incentrata sul design e sull’innovazione di produzione sostenibile.

Le sculture sono un’estensione della serie di lamelle di JK3D che esiste in una varietà di scale nei polimeri stampati in 3D. L’installazione è in mostra su una base scolpita, che incarna organicamente le sculture, che è stata stampata in 3D utilizzando la sabbia, accentuando la connessione tra due stati unici di un unico materiale, ma con diverse tecnologie avanzate e una forma simbiotica.

0 Condivisioni
Tags
Research 2022
Polymer AM Market Opportunities and Trends

741 unique polymer AM companies individually surveyed and studied. Core polymer AM market generated $4.6 bi...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!