ApplicazioniSoftware 3D

Jellypipe offre ora un ecosistema B2B per la stampa 3D nel Regno Unito e in Irlanda

L’azienda svizzera Jellypipe, che ha un ecosistema online professionale B2B per la stampa 3D, sta espandendo la sua offerta oltre l’Europa continentale, nel Regno Unito e in Irlanda. L’ecosistema di Jellypipe riunisce esperti AM, produttori con capacità di stampa 3D e professionisti alla ricerca di parti e componenti stampati in 3D.

Jellypipe è stata fondata nel 2018 e da allora si è concentrata principalmente sul mercato dell’Europa continentale. Ora sta iniziando quella che spera diventerà un’espansione globale, trasferendosi nel Regno Unito e in Irlanda.

“Il principio alla base di Jellypipe è molto semplice, ma è reso possibile da un software estremamente complesso e intricato che è il motore che rende l’utilizzo della nostra piattaforma così intuitivo e gratificante commercialmente per tutte le parti dell’ecosistema di stampa 3D che ospitiamo”, ha affermato Georges Benz, Presidente e co-fondatore di Jellypipe. “Gli utenti di Jellypipe possono accedere facilmente a un’enorme risorsa di conoscenza e consulenza per garantire che i materiali corretti, la tecnologia di stampa 3D e la finitura siano selezionati, e quindi ricevere preventivi dalla più ampia rete di fornitori di servizi di stampa 3D in base alla velocità di consegna o il costo più basso. Non potrebbe essere più potente o più semplice da utilizzare”.

Espansione Jellypipe nel Regno Unito in Irlanda

La piattaforma Jellypipe è relativamente semplice, come ha detto Benz, ma adotta un approccio unico. Ci sono tre attori chiave sulla piattaforma: il cliente finale, il 3D Solution Partner e il 3D Print Partner. Inizialmente, l’utente finale seleziona il proprio partner di soluzioni 3D preferito tra ingegneri certificati con una vasta conoscenza della stampa 3D. In questa fase, il Solution Partner aiuterà l’utente finale a ottimizzare il proprio design e selezionare il materiale migliore. Da lì, il lavoro del cliente verrà inviato alla rete di produzione dei partner di stampa 3D. Quando il cliente finale riceve i preventivi, può scegliere il 3D Print Partner con i migliori tempi e costi. In tutto questo, la comunicazione rimane focalizzata tra il cliente finale e il 3D Solution Partner.

Benz ha dichiarato: “Garantiamo che i clienti comunichino con i fornitori di soluzioni di stampa 3D invece che direttamente con i fornitori di servizi al fine di ricevere una consulenza professionale imparziale su applicazioni specifiche, limiti e ottimizzazione della stampa 3D per i loro requisiti specifici”.

Con il suo lancio in Irlanda e Regno Unito, Jellypipe sta ora reclutando partner per soluzioni di stampa 3D e fornitori di servizi nelle regioni per fornire ai propri clienti un’offerta completa. Attualmente, l’azienda ha un ecosistema che copre 13 diverse tecnologie AM e 50 diversi materiali plastici o metallici.

 “È la portata e la coerenza della piattaforma Jellypipe che è così impressionante”, ha detto Scott Colman, rappresentante Jellypipe per il Regno Unito e l’Irlanda. “Supera molti degli ostacoli che si frappongono tra i produttori e il loro utilizzo della stampa 3D, tra cui la mancanza di comprensione delle opportunità disponibili e anche la riluttanza a investire in ciò che è spesso costoso e una tecnologia difficile da usare. Jellypipe rimuove questi ostacoli e riunisce un “negozio virtuale” proprietario di fornitori di soluzioni di stampa 3D con una vasta rete di fornitori di servizi di stampa 3D”.

 

Tags
Supporta la qualità
Aiutaci a portarti le informazioni che servono al tuo business

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!