MedicinaStampa 3D per l'emergenza COVID-19

Impiantata a Bologna una protesi totale di ginocchio stampata in 3D da Rejoint

Una delle più complete e customizzate protesi di ginocchio stampate in 3D è stata impiantata con successo in un paziente di 58 anni presso la clinica Humanitas di Bologna. L’operazione è stata completata usando la tecnologia YOURKNEE (Personalized 3D Printed TKR) della startup bolognese Rejoint, grazie al lavoro del team del Prof. Maurilio Marcacci, MD, PhD, Direttore del Centro per la Ricostruzione Funzionale e Biologica del Gionocchio dell’Humanitas Research Hospital.

“La soluzione di Rejoint ha permesso al mio team di implementare un processo 3D di pianificazione pre-chirurgica intelligente,” ha commentato il Prof. Marcacci, “La chirurigia personalizzata e gli strumenti per CAS (computer assisted surgery) ci hanno permesso di effettuare con risultati ottimali l’impianto di questa protesi interamente realizzata mediante stampa 3D.”

Rejoint

L’intervento, uno dei più avanzati mai realizzati in termini di customizzazione della protesi e di dimensioni della ricostruzione articolare dle ginocchio, ha sfruttato il processo messo a punto da Rejoint, basato su acquisizione di dati 3D via TAC e stampa 3D della protesi in cromo cobalto usando la tecnologia EBM (electron beam melting).

La tecnologia EBM – basata sulla fusione di polveri metalliche mediante un fascio di elettroni – è considerata particolarmente adatta in ambito medicale. L’Italia, anche grazie ad aziende come Lima Corporate e Beam-IT (e (situata in provincia di Parma, sempre in Emilia), oltre a svariate altre realtà (Avio Aero, Mr.Ortho), possiede un know-how elevato nell’applicazione di questi processi sia in ambito medicale che industriale.

Rejoint

“Il primo paziente europeo per un’operazione di questo calibro rappresenta una milestone importante nel nostro processo di crescita,” ha dichiarato Gian Guido Riva, fondatore e CEO di Rejoint. “Siamo onorati che questo caso importantissimo sia stato portato avanti dalle mani capaci del Professor Marcacci. Rejoint è più che mai dedicata a mettere a punto le soluzioni più efficaci, dalla fase preoperatoria al processo di riabilitazione attraverso una solida collaborazione con gli enti preposti e con i chirurghi stessi.”

Rejoint, è una startup bolognese cresciuta all’interno di Almacube, l’incubatore di nuove esperienze imprenditoriali promosso dall’Università di Bologna e da Confindustria Emilia. L’azienda è guidata da professionisti con oltre 20 anni di esperienza nell’industria ortopedica che in passato hanno fatto parte società medtech di livello mondiale quali Covidien, Smith&Nephew, Sorin e Belco.

Il segmento della chirurgia 3D è in fortissima espansione. In passato abbiamo esplorato in dettaglio queste opportunità attraverso webinar che possono aiutare a comprendere i benefici della stampa 3D in campo ortopedico e che potete trovare su questo sito (per quanto riguarda i contenuti in italiano) o sul nostro canale webinar dedicato (per i contenuti internazionali in lingua inglese) seguendo questo link.

Tags
Supporta la qualità
Aiutaci a portarti le informazioni che servono al tuo business

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version. Inoltre sono Senior Analyst di SmarTech Analysis, una delle più importanti realtà al mondo attive nella rilevazione di dati e previsioni di mercato relative ai vari segmenti verticali dell'industria della manifattura additiva.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!