AziendeEventiIndustriaMedicinaStampa 3D - Processi

Il Materialise World Summint 2017 si concentra sull’AM per la produzione

Gli investimenti importanti da parte di grandi aziende che di recente piovono nel settore, compresi nomi d’eccellenza per quanto riguarda software e tecnologia come Siemens, Dassault Systemes, SAP e altre, hanno velocizzato la transizione per l’uso di tecnologie di AM nella produzione seriale. Le grandi agenzie di 3D printing che si sono trasformate in “officine additive” come Materialise sono tra le compagnie più adatte a sfruttare le nuove opportunità emergenti. Il recente Materialise World Summit che si è tenuto a Bruxelles ha dimostrato come la compagnia belga stia cercando di lavorare con tutti i suoi partner per accelerare ulteriormente e completare questa transizione, a partire da segmenti specialistici come quello aerospaziale, automobilistico e delle applicazioni mediche.

La conferenza globale organizzata ogni due anni (più o meno la velocità con la quale la tecnologia dell’AM raddoppia in termini di capacità) da quello che è uno dei nomi principali del 3D printing europeo, riunisce alcuni dei produttori e degli utilizzatori più importanti di questa tecnologia a livello mondiale, sia tra i relatori, che tra i partecipanti. Compagnie come Airbus, GKN, GE, Dassault Systems e SAP hanno esposto alcuni dei loro traguardi nel “programma di AM industriale” mentre i principali professionisti medici hanno mostrato al pubblico che cosa è possibile fare oggi in questo campo, nel corso del “programma di AM sanitaria” delle conferenze.

Rispetto all’evento che si è tenuto nel 2014, il numero di programmi della conferenza è stato ridotto da quattro a due. L’evento scorso tuttavia si era tenuto in un momento eccezionale dato che Materialise sarebbe stata a breve quotata sull’indice NASDAQ e i contenuti proposti erano anche troppo abbondanti affinché tutti potessero usufruirne. L’elevato (ma giustificato) prezzo di questa ultima edizione della conferenza, che ha offerto comunque alcuni tra i contenuti più avanzati e aggiornati disponibili riguardo le ultime evoluzioni dell’AM, aveva lo scopo di selezionare un pubblico che fosse concentrato sul 3D printing in qualità di mezzo davvero efficace in termini di costi per applicazioni produttive avanzate.

Il “famoso” ugello per motore aereo GE, prodotto in serie tramite la tecnologia di AM della fusione a letto di polvere di metallo.

L’evento, della durata di due giorni, ospitava anche un’area di “networking” presso la quale gli sponsor della conferenza, i partner di Materialise e i reparti interni stessi di Materialise hanno avuto modo di esporre le proprie potenzialità e prodotti di 3D printing. Questi spaziavano da “Bicicletto”, la e-bike futuristica concepita dall’azienda italiana SPA alle parti stampate in 3D di EOS, HP e Concept Laser, passando per i materiali avanzati per il 3D printing di BASF e DSM.

La sessione plenaria iniziale è stata aperta dal fondatore di Materialise Wilfried “Fried” Vancraen, che ha fatto un quadro degli ultimi dieci anni, e delle relative conferenze Materialise che si sono tenute nel corso di tale periodo, durante i quali un settore da 1 miliardo di dollari è cresciuto al punto da diventare un’opportunità da 6 miliardi la cui crescita esponenziale è ancora in corso.  Jonathan Morris, della Mayo Clinic con sede negli Stati Uniti, ha corroborato questa teoria con chiari esempi di ciò che è stato possibile raggiungere grazie al 3D printing nel settore medico.

Andreas Saar, VP Manufacturing Engineering Solutions at Siemens PLM ha illustrato alcuni dei chiari benefici della stampa 3D in produzione.

Materialise con il suo set di software AM d’avanguardia nel settore, si è concentrata, negli ultimi due decenni, sull’implementazione della AM nel settore sanitario. La tecnologia 3D viene usata in applicazioni che vanno dalla progettazione e produzione di dispositivi personalizzati e strumenti alla pianificazione di procedure cliniche complesse e ad una più efficace formazione dei professionisti medici. Sono stati messi in evidenza i diversi casi di successo in cui la tecnologia 3D è stata integrata alla produzione riguardante il segmento sanitario, con un approfondimento specifico sugli impianti in metallo (in particolare CMF) e sulle applicazioni protesiche e di supporto.

I supporti medici, così come gli impianti, sono tra i prodotti che possono trarre maggiori vantaggi dalla produzione AM.

Il programma industriale delle conferenze invece si è concentrato soprattutto su come la produzione additiva abbia dimostrato la sua potenzialità di trasformare le catene di approvvigionamento, i modelli di business e addirittura intere aziende e settori. I temi della conferenza ruotavano attorno a come l’implementazione della AM nella produzione si traduca nella comprensione di una delicata interazione tra diversi fattori che comprendono applicazione, scopo della tecnologia, opzioni di progettazione e software di stampa 3D. In particolare, è stata posta attenzione sull’uso del software CAD di nuova generazione per la progettazione di strutture generative ottimizzate per la AM dal punto di vista topologico .

Un esempio di prodotto per il consumatore che potrebbe essere realizzato parzialmente o completamente tramite la tecnologia di AM.

Gli oltre cinquanta relatori, ripartiti in un periodo di due giorni, hanno parlato per conto dei pionieri del settore di segmenti che vanno dalla stampante 3D alla produzione di software 3D, considerando sia le applicazioni industriali che quelli pensate per il consumatore. Inoltre, sono stati invitati a partecipare i principali esperti del settore e la prima giornata si è conclusa con una serata di gala che si è tenuta presso l’esclusiva location di Concert Noble al centro di Bruxelles. Qui Fried Vancraen ne ha approfittato per ringraziare tutti coloro che hanno lavorato, e che stanno tuttora lavorando nella compagnia per materializzare (“materialize”) il sogno del fondatore di una produzione  industriale personalizzata, ottimizzata e sostenibile attraverso la AM.

Tags
Supporta la qualità
Aiutaci a portarti le informazioni che servono al tuo business

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!