MaterialiMetalli

Goodfellow Cambridge offre nuove polveri di leghe personalizzate

Comprese le leghe ad alta entropia (HEA), che l'azienda può creare "utilizzando quasi tutte le combinazioni di elementi"

0 Condivisioni

Goodfellow Cambridge, fornitore leader di metalli e materiali speciali, ha recentemente reso nota la disponibilità di polveri di leghe personalizzate, incluse leghe ad alta entropia (HEA). Offrendo questi materiali avanzati, Goodfellow Cambridge mira a facilitare lo sviluppo di prodotti più durevoli e leggeri e ad accelerare l’adozione di processi AM in metallo. Oltre a generare £ 500.000 in vendite aggiuntive.

Le leghe ad alta entropia sono una classe di materiali avanzati composta da cinque o più elementi in proporzioni quasi uguali. Presentano un’eccezionale resistenza meccanica, resistenza alla corrosione e stabilità termica. Si prevede che l’introduzione di questi materiali sotto forma di polvere avrà un impatto significativo su settori come quello aerospaziale, automobilistico e sanitario.

Le nuove polveri di leghe personalizzate di Goodfellow Cambridge includono leghe ad alta entropia (HEA) create "utilizzando quasi tutte le combinazioni di elementi".“Ora possiamo creare un HEA utilizzando quasi tutte le combinazioni di elementi, offrendo un enorme potenziale di avanzamento nella progettazione della produzione e, cosa interessante, nella produzione di componenti stampati in 3D”, ha affermato Aphrodite Tomou, Head of Technical di Goodfellow. “Grazie alle nostre relazioni di lunga data con diversi partner specializzati, siamo l’unico fornitore del Regno Unito di polveri di leghe personalizzate e stiamo già lavorando con progettisti e ingegneri per aiutarli a sbloccare vantaggi sperimentali e di produzione. Questa è un’introduzione entusiasmante.

Goodfellow Cambridge utilizza una tecnologia a ultrasuoni brevettata per produrre polveri di leghe all’avanguardia caratterizzate dalla loro elevata sfericità (≤ 0,98) e dalla stretta distribuzione delle dimensioni delle particelle. Il team tecnico dell’azienda è disponibile per consigliare le diverse composizioni richieste per determinate applicazioni e, per contribuire ad accelerare l’innovazione e la ricerca e lo sviluppo, può fornire le polveri in lotti di soli 100 g.

“La produzione additiva ha il potenziale per essere un mercato significativo per la nostra attività. Questo perché i sistemi tecnologici di fascia alta richiedono sempre più componenti leggeri e complessi, che possono essere prodotti in modo più efficiente e con meno sprechi di materiale utilizzando la stampa 3D. Questa nuova forma di tecnologia sta già alleggerendo le parti destinate ad aeroplani e razzi, mentre, nell’industria medica, sarà sempre più utilizzata in impianti e protesi personalizzati”, ha affermato Aphrodite. “È anche un campo in rapida evoluzione e ci sono molti sviluppi entusiasmanti all’orizzonte. Ad esempio, i ricercatori stanno lavorando su nuovi materiali che possono essere stampati in 3D, come grafene, nanodiamanti e compositi in fibra di carbonio che aprono proprietà uniche e nuove possibilità”.

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Composites AM 2024

746 composites AM companies individually surveyed and studied. Core composites AM market generated over $78...

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!