MaterialiStampa 3D - Processi

FreeFoam, una resina espandibile a caldo stampabile in 3D di Desktop Metal

Produzione di parti in schiuma a cellule chiuse durevoli, dimensionalmente accurate

0 Condivisioni

Desktop Metal ha appena presentato FreeFoam, una nuova famiglia di resine fotopolimeriche che produce parti in schiuma a celle chiuse durevoli e dimensionalmente accurate senza attrezzi, offrendo vantaggi mai visti prima per l’automotive, l’arredamento, le calzature, gli articoli sportivi, l’assistenza sanitaria, e altri settori.

FreeFoam ed esempi della sua applicazione, come i sedili per auto stampati in 3D sviluppati in collaborazione con Camaco, un fornitore di soluzioni per sedili ingegnerizzati, saranno in mostra dal 28 al 30 giugno a Foam Expo North America a Novi, nel Michigan. Le parti realizzate con FreeFoam vengono già prodotte in collaborazione con i leader dei mercati automobilistico e dell’arredamento, con un’ampia disponibilità commerciale del materiale FreeFoam prevista per il 2023.

“FreeFoam è una delle soluzioni fotopolimeriche più interessanti e commercialmente significative che sono arrivate sul mercato nel settore della stampa industriale da anni”, ha affermato Ric Fulop, fondatore e CEO di Desktop Metal. “Il mercato della schiuma prodotta in modo convenzionale presenta molte sfide: dagli stampi costosi che limitano i design, alle schiume dense e pesanti che assorbono l’acqua e sono costose da spedire e guidare, all’incapacità di comporre facilmente i valori di resistenza e durezza Shore in specifici design di schiuma. Siamo particolarmente entusiasti di rivelare la nostra innovazione FreeFoam a Metro Detroit, dove il nostro nuovo materiale in schiuma può aiutare auto e camion leggeri preservando le prestazioni e il comfort previsti nei sedili in schiuma. Con FreeFoam, Desktop Metal è pronta a liberare il mercato delle schiume dalle sue numerose sfide”.

FreeFoam è stato inventato e sviluppato da Adaptive3D, una sussidiaria di Desktop Metal che è stata acquisita nel 2021 ed è leader nello sviluppo di fotopolimeri ed elastomeri premium.

Le resine FreeFoam sono stampate in 3D in modo simile ad altre resine fotopolimeriche utilizzando DLP. Dopo la stampa, le parti FreeFoam possono essere espanse su richiesta attraverso un breve ciclo di riscaldamento, in forno, a circa 160-170°C (320-340°F). Le parti stampate contengono agenti schiumogeni termoattivati ​​dispersi che creano pori a cellule chiuse all’interno del materiale. Questo processo altamente controllabile fa sì che le resine FreeFoam si espandano costantemente da 2 a 7 volte le dimensioni stampate, a seconda del grado di resina, ottenendo le parti finali entro le tolleranze desiderate.

Questo nuovo processo consente alle stampanti 3D di produrre parti finali in schiuma molto più grandi rispetto alle aree di costruzione originali delle stampanti e consentirà di spedire i prodotti in schiuma a dimensioni compatte e ampliarli nel punto finale di assemblaggio o utilizzo.

Sebbene le specifiche preliminari per FreeFoam siano ora disponibili, Desktop Metal prevede di offrire diversi gradi di resine FreeFoam, consentendo diversi valori di durezza Shore e altre proprietà specifiche dei materiali, come la resistenza all’acqua per il mercato dell’arredamento per esterni.

FreeFoam fa parte della categoria DuraChain, recentemente lanciata, di fotopolimeri monocomponenti a vaso singolo che offrono proprietà del materiale rivoluzionarie, tenaci ed elastiche attraverso un processo di separazione di fase indotto dalla fotopolimerizzazione. Quando vengono illuminati durante la stampa DLP, questi materiali si separano in fase a livello nanometrico in un materiale che polimerizza in una rete polimerica resiliente ad alte prestazioni. DuraChain consente di espandere le parti FreeFoam, con controllo, in forno e senza stampo.

Inizialmente, FreeFoam sarà stampabile in 3D esclusivamente sul sistema DLP top-down ETEC Xtreme 8K del marchio di stampa 3D polimerica di Desktop Metal.

0 Condivisioni
Tags
Research 2021
Ceramic AM Market Opportunities and Trends

This market study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis and forecast of the ceramic additive ma...

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!