EventiIndustria 4.0

Formnext 2020 è attualmente confermato per novembre

La pianificazione dell'evento sta continuando con un aggiornato concetto di sicurezza e offerte virtuali

Mesago Messe Frankfurt GmbH si aspetta che Formnext 2020 si potrà svolgere come da programma dal 10 al 13 novembre 2020. L’organizzatore di eventi sta lavorando con la massima urgenza per tutelare la salute dei partecipanti studiando anche un programma digitale supplementare per la fiera leader a livello mondiale di manifattura additiva e moderna produzione industriale.

“Rimaniamo convinti del valore unico e dei vantaggi di una mostra fisica”, ha spiegato Sascha F. Wenzler, vicepresidente di Formnext, Mesago Messe Frankfurt GmbH. “E sebbene l’interazione digitale non sarà mai in grado di sostituire i contatti faccia a faccia, offre più possibilità di quanto si potesse immaginare solo poche settimane fa”.

Per questo motivo, Formnext 2020 intende esaminare più da vicino le opzioni digitali: ad esempio, agli espositori verrà anche offerta la possibilità di presentare al pubblico internazionale prodotti e soluzioni in digitale. Concetti e piattaforme sono attualmente in fase di sviluppo per questo scopo, con ulteriori dettagli da parte che verranno resi noti da Mesago Messe Frankfurt GmbH nelle prossime settimane. 

La logica di fondo è che se non saremo ancora in grado di attraversare le frontiere entro il prossimo novembre avremo problemi molto più grandi di quelli che riguardano la cancellazione di un viaggio per Formnext. Le sentenze del governo federale e degli Stati federali della Germania, datate 6 maggio 2020, secondo cui le fiere non sono più considerate rientranti nella categoria dei principali eventi a rischio per la salute, danno anche motivo di ottimismo.

“Questa è una grande notizia non solo per il settore fieristico ma per l’intera economia”, ha aggiunto Wenzler, “Le fiere sono un importante motore di innovazione e creazione di valore nell’industria, in particolare dopo mesi di stallo economico in molti settori e industrie”.

La salute di espositori, visitatori e dipendenti rimarrà naturalmente una priorità assoluta per gli organizzatori dell’evento. Insieme a Messe Frankfurt, vengono attualmente studiate le modalità per garantire la massima protezione, questi includono la riduzione della densità dei visitatori e la garanzia di elevati standard di igiene. Tali concept sono attualmente coordinati con le autorità responsabili e saranno debitamente attuati al momento opportuno.

Fomrnext 2020 sarà innegabilmente molto diverso da quelli a cui abbiamo partecipato fino ad oggi. Forse più rispetto a molte altre conferenze, il potente effetto di vedere sia le stampanti 3D industriali che le applicazioni di stampa 3D di persona risulterà impossibile da sostituire con mezzi virtuali. Trasformare il digitale in fisico è la caratteristica principale intrinseca della stampa 3D e vederlo di persona è l’unico modo per comprendere appieno il potere di questa trasformazione, ma quest’anno la partecipazione fisica sarà inevitabilmente inferiore rispetto agli anni precedenti. In effetti, partecipare a questa edizione di persona può essere considerato un privilegio (e – in una certa misura – anche un rischio), con la partecipazione di massa che si svolgerà in modo digitale e virtuale. La chiave, alla luce della situazione attuale, sarà trovare la combinazione perfetta.

Oltre alla protezione della salute, Formnext 2020 è stato progettato in considerazione di una serie di altri importanti fattori, come il più ampio contesto economico, la situazione nel campo AM e gli sviluppi nel settore dei viaggi europei e globali. “In definitiva, anche in questi tempi difficili, vogliamo organizzare una fiera che sia il più reattiva possibile alla situazione attuale e alle esigenze sia dei partecipanti sia del mercato”, ha concluso Wenzler.

Tags

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!