AmbienteEventiIndustriaTendenze

Esplorare l’industrializzazione dell’AM per un nuovo domani

Più di 60 aziende leader saranno relatori all'AMTC 2021

0 Condivisioni

La produzione additiva sta cambiando il mondo. Questa tecnologia dirompente di nuova generazione sta aiutando a lanciare razzi più avanzati nello spazio, rivoluzionando il pensiero progettuale per soluzioni di sostenibilità e plasmando i lavori del futuro. Più di 60 relatori, tra cui Boeing, Siemens, McKinsey, Audi, RWTH e TUM sono confermati per l’evento leader mondiale del settore di quest’anno, l’AMTC, per condividere le loro opinioni sul viaggio della produzione additiva.

Le opportunità di industrializzare e far crescere la produzione additiva avanzata non sono mai state così grandi. I principali problemi globali come il cambiamento climatico, la popolazione in crescita e la crescente aspettativa dei consumatori per prodotti personalizzati sofisticati significano che i leader aziendali sono alla ricerca di modi migliori e migliorati per produrre e portare le merci sul mercato. La produzione additiva è una tecnologia che offre sia soluzioni che opportunità aggiuntive per supportare una nuova generazione di prodotti incentrati sul cliente che massimizzano la funzionalità e riducono al minimo gli sprechi. Le opportunità e le sfide che l’industrializzazione della produzione avanzata e il futuro dell’AM sono in cima all’agenda per i dirigenti di livello C e le loro controparti dell’istruzione superiore, agenzie di regolamentazione.

Più di 60 relatori, tra cui Boeing, Siemens, McKinsey, Audi, RWTH e TUM sono confermati per l'evento leader del settore, l'AMTC

“La produzione additiva avanzata riguarda il design del 21° secolo e il pensiero a lungo termine per risolvere complesse questioni industriali e ambientali”, ha affermato il prof. Michael Süss, presidente di Oerlikon e socio fondatore di AMTC. “Stiamo percependo un’accelerazione del suo slancio di crescita con sempre più industrie che abbracciano le soluzioni AM”. Sotto il motto del 2021, “Momentum for Growth”, la conferenza guarderà al futuro, iniziando con una piattaforma per le start-up 3D per presentare le loro idee e fare rete con i dirigenti del settore. Il secondo giorno, i relatori presenteranno storie di successo su nuove soluzioni materiali, formazione AM, standard futuri e fattori di successo per il ridimensionamento e la personalizzazione dell’hardware, come le stampanti 3D. L’ultimo giorno della conferenza è ricco di workshop su cinque argomenti chiave.

Ospitata quest’anno ad Aquisgrana, la conferenza sottolinea l’ampia e di alto livello di collaborazione necessaria per lanciare una nuova rivoluzione industriale. La RWTH Aachen University si unisce come secondo partner di ricerca educativa molto rispettato per integrare la partnership esistente con l’Università tecnica di Monaco. “Affinché la produzione avanzata abbia successo in futuro, ingegneri, manager e scienziati devono conoscere e comprendere la produzione additiva”, ha affermato il professor Johannes Henrich Schleifenbaum della RWTH. “Abbiamo già introdotto un curriculum AM presso RWTH e siamo entusiasti di vedere così tanti progetti di ricerca relativi all’AM in corso”.

Tra i relatori dell’AMTC figurano Armin Laschet, primo ministro della Renania settentrionale-Vestfalia; Dr. Melissa Orme, Vice Presidente di AM, Boeing Company; Dr. Jochen Eickholt, membro del comitato esecutivo, Siemens Energy AG; Frank Thelen, Freigeist, fondatore/investitore/autore; Juergen Tiedje, Direttore presso la Direzione Generale Ricerca e Innovazione della Commissione Europea. L’AMTC si svolgerà dal 12 al 14 ottobre 2021 all’Eurogress di Aquisgrana.

0 Condivisioni
Tags
Research 2021
Ceramic AM Market Opportunities and Trends

This market study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis and forecast of the ceramic additive ma...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Tracciamo le informazioni anonime degli utenti per migliorare il nostro sito web.
  • _ga
  • _gid
  • _gat

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!