Acquisizioni e partnershipSoftware

Endeavour 3D collabora con Materialise e HP

Integrazione della piattaforma Materialise CO-AM per alimentare la sua flotta di stampanti 3D HP

0 Condivisioni

Endeavour 3D, uno dei principali produttori a contratto di produzione additiva, ha stretto una partnership con Materialise e HP per integrare la piattaforma software Materialise CO-AM e rafforzare la propria capacità di produzione di stampanti 3D HP.

Endeavour 3D ha una forte collaborazione con HP e l’integrazione di Materialise CO-AM ci consente di offrire un’esperienza migliore ai nostri clienti”, ha affermato Janet Dickinson, Chief Operating Officer di Endeavour. “Il software CO-AM è lo strumento giusto per ampliare la nostra attività e realizzare le nostre iniziative di efficienza nel 2024, che includono un aumento del 20% della produttività del lavoro e un miglioramento della resa del 30%”.

Mentre molti produttori continuano a fare affidamento su e-mail, fogli di calcolo e lavagne per eseguire la
produzione di stampa 3D, Endeavour 3D riconosce che questi metodi tradizionali non sono scalabili. In previsione della crescente domanda di applicazioni stampate in 3D e della necessità di operazioni a prova di futuro, l’azienda ha deciso di trasformare digitalmente i suoi processi implementando la piattaforma software Materialise CO-AM per alimentare la sua flotta di HP Multi-Jet Fusion e Metal Jet Stampanti 3D. In questo modo, Endeavour 3D semplificherà il flusso di lavoro, ridurrà i punti di contatto manuali e aumenterà l’efficienza attraverso l’automazione, massimizzando la produzione e la capacità AM.

L’adozione del software Materialise CO-AM con le stampanti 3D HP apporta numerosi vantaggi a Endeavour 3D. Le richieste in arrivo verranno archiviate senza problemi nel sistema di gestione degli ordini di CO-AM, garantendo un’organizzazione e un’archiviazione dei dati efficienti. I membri del team riceveranno notifiche automatiche sui cambiamenti di stato, consentendo loro di fornire risposte più rapide ai clienti. Quando gli ordini sono pronti per la produzione, i file possono essere lanciati senza problemi nel software di stampa 3D Magics di Materialise per la preparazione dei dati e della costruzione utilizzando il modulo Magics Nester, consentendo di raggruppare gli ordini in modo efficiente sui vassoi di costruzione e migliorando significativamente la produzione complessiva di Endeavour 3D.

Endeavour 3D ha stretto una partnership con Materialise e HP per integrare la piattaforma software Materialise CO-AM

Il sistema di esecuzione della produzione CO-AM gestisce in modo efficace tutte le stampanti 3D HP in officina, fornendo aggiornamenti sullo stato dei dati dei sensori in tempo reale per il monitoraggio remoto e la gestione della qualità. Questo sistema integrato supervisiona anche i processi critici come la post-elaborazione, la finitura e il controllo qualità.

“Abbiamo molteplici processi di produzione e di controllo qualità, quindi questo strumento ci consente anche di aggregarli in un flusso di lavoro più fluido”, ha affermato Dickinson. “Questo aggiornamento evidenzia l’investimento di Endeavour 3D nei suoi sistemi di controllo qualità per garantire risultati della massima qualità per conto dei nostri clienti. Avere una piattaforma software che dà priorità alla qualificazione rende la nostra produzione complessiva più efficiente”.

“Per ampliare la produzione additiva, il settore ha bisogno di stampanti progettate per un’elevata produttività abbinate a una soluzione di flusso di lavoro end-to-end integrata che si concentri sulla riduzione del costo delle parti additive nella produzione gestendo al contempo la qualità. La collaborazione tra HP e Materialise offre questa soluzione per Endeavour 3D”, ha affermato Arvind Rangarajan, Global Head of Software and Data presso HP Personalized and 3D Printing. Ha aggiunto che un fattore chiave che guida la crescita del settore è la volontà degli operatori del settore di collaborare e integrarsi tra loro.

“Questa collaborazione con Endeavour 3D e HP ci consente di promuovere la produzione di volumi industriali con la produzione additiva”, ha affermato Udo Eberlein, VP of Software di Materialise. “L’apertura della piattaforma software CO-AM consente una profonda integrazione con la tecnologia HP, che consente a Endeavour 3D di ottimizzare i propri processi di produzione e costruire una solida base per crescere man mano che l’azienda acquisisce più clienti ed espande le proprie operazioni”.

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Composites AM 2024

746 composites AM companies individually surveyed and studied. Core composites AM market generated over $78...

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!