Arte & DesignAziendeConsumerDentaleEventiMakersMaterialiNotizie - ultima oraProfessionalPrototipazioneStampa 3D - ProcessiStampanti 3D

DWS parla a Make Magazine della nuova XFAB

image_front_close+logo-719x1024Allo scorso CES di Las Vegas, Digital Wax Systems, l’azienda italiana specializzata in stampanti 3D stereolitografiche a laser ha presentato la nuova stampante XFab, la prima con un prezzo in grado di rivolgersi al mondo dei consumer/prosumer. Il modello visto in fiera, infatti, costerà circa 5.000 euro e arriverà in primavera ma poco dopo dovrebbe arrivare anche il nuovo modello, più piccolo, a circa 2.500 euro.

Oltre ad offrire la possibilità di stampare ad alta risoluzione con le resine fotoattive, la XFab potrà utilizzare una grandissima varietà di materiali diverse tra cui gomma e ceramica, oltre ad ABS e resine varie.

Basato a Vicenza, DWS è il principale produttore italiano di stampanti 3D ad alta definizione per i settori della gioielleria, degli impianti ortodontici e della produzione di piccoli prototipi estremamente precisi.

Questa però è la prima avventura della società vicentina nel mondo del consumer e molti pensano che sia arrivata al momento giusto, per un 2013 in cui, tra Form 1, Projet 1200 e XFab, assisteremo a un bel testa a testa per aggiudicarsi i primi maker e consumatori a evolversi verso questa più avanzata (e complessa da utilizzare) forma di stampa 3D.

Supporta la qualità
Aiutaci a portarti le informazioni che servono al tuo business

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!