Distribuzione

Desktop Metal ha installato più di 1.100 sistemi AM in metallo

La metà dei quali si trova ora in siti multi-sistema dedicati ad applicazioni di produzione di massa ad alto rendimento

0 Condivisioni

Ad oggi Desktop Metal ha installato più di 1.100 sistemi di stampa 3D per componenti metallici in tutto il mondo, oltre l’80% dei quali sono sistemi di stampa 3D diretta in metallo.

Tra i sistemi di stampa 3D su sabbia, utilizzati per la produzione finale di fusioni metalliche digitali, più della metà dei sistemi installati si trova ora in siti multi-sistema dedicati ad applicazioni di produzione di massa ad alto rendimento. Un numero significativo di sistemi a binder jetting metallico viene utilizzato anche per stampare ceramiche tecniche, molto spesso carburo di silicio.

“Essendo il processo a più alto rendimento nella stampa 3D, il binder jetting è la tecnologia di produzione additiva che porterà davvero l’industria alla produzione di massa ad alti volumi”, ha affermato Ric Fulop, fondatore e CEO di Desktop Metal. “I nostri sistemi di stampa 3D sono già utilizzati per produrre componenti di propulsori, interni di automobili, petrolio e gas, attrezzature per la lavorazione degli alimenti, idraulica e alcune delle parti aerospaziali e nucleari più avanzate”.

Ad oggi Desktop Metal ha installato più di 1.100 sistemi di stampa 3D per componenti metallici in tutto il mondo

Desktop Metal offre un portafoglio leader di sistemi di stampa 3D binder jet, supportati da uno dei team più esperti del settore. Oltre ai sistemi binder jetting di Desktop Metal per la produzione di metallo e ceramica, il marchio ExOne dell’azienda offre sistem in sabbia di livello mondiale per la fusione digitale di metalli e il marchio Forust dell’azienda offre la stampa chiavi in ​​mano di rifiuti di legno riciclati.

Il portafoglio dell’azienda di soluzioni di produzione di massa per la stampa 3D in metallo include il sistema di produzione P-50 (con tecnologia Single Pass Jetting (SPJ), l’X160Pro (uno dei più grandi sistemi binder jetting per la produzione sia di metallo che di ceramica, con tecnologia Triple Advanced Compaction Technology (ACT)), S-Max Pro (per stampi e anime per colata in sabbia per fusioni in alluminio e metalli ferrosi), S-Max Flex (un sistema economico per fusioni in sabbia digitali), Production System P-1 (per produzione in serie), InnoventX (uno dei sistemi binder jetting metallico più venduti nel mondo accademico) e Shop System e Studio System.

 

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Composites AM 2024

746 composites AM companies individually surveyed and studied. Core composites AM market generated over $78...

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!