Arte & DesignConsumerEdilizia & ArchitetturaGioielliMakersNotizie - ultima oraStampa 3D - Processi

DesignWinMake INNOVecento Edition: la stampa 3D entra in museo

MakeTank e Arredativo.it, con Museo Novecento di Firenze e Kentstrapper, lanciano il nuovo contest DesignWinMake. Un’edizione dedicata all’applicazione della stampa 3D in campo museale.

Nuova edizione all’insegna della sperimentazione e dell’arte per DesignWinMake (www.designwinmake.it), il contest di product design ideato dall’ecommerce MakeTank (www.maketank.it) e dal web magazine di arredamento e design Arredativo.it (www.arredativo.it), che quest’anno può contare sulla partnership del Museo Novecento di Firenze e di Kentstrapper, azienda che produce e vende stampanti 3D Open Source.

Nest_bracciale_by_Fucina_02È dedicato infatti alla progettazione di un oggetto esclusivo nato dall’applicazione della stampa 3D in campo museale, la nuova DesignWinMake INNOVecento Edition. L’obiettivo del concorso è premiare un oggetto che unisca design, arte e architettura declinando in forme originali il rapporto tra forma e colore, a partire da elementi geometrici trasformati in pattern visivi e volumetrici. La sfida è rivolta a creativi, maker e designer (singoli, in gruppi o associazioni) che, cogliendo le suggestioni di alcune opere rappresentative del Museo Novecento di Firenze –  Inter-ena-cubo di Paolo Scheggi; Torsione radiale di Franco Grignani Spazio totale: progressioni iterative ritmiche simultanee di Mario Nigro – progettino un prodotto dal forte valore innovativo.

Per partecipare al concorso è richiesta la compilazione di un form d’iscrizione pubblicato sul sito www.designwinmake.it e l’invio del progetto entro il 26 settembre 2016. Per tutte le specifiche tecniche si rimanda al testo del bando consultabile sul sito del concorso. La partecipazione al contest è gratuita.

Torsione_Radiale_Franco_Grignani_1965La giuria, composta da Laura Calligari (Arredativo.it), Luciano Cantini (Kentstrapper), Laura De Benedetto (MakeTank) Valentina Gensini (Museo Novecento di Firenze) e Alessandro Zambelli (designer), valuterà i progetti e proclamerà entro il 3 ottobre 2016 il vincitore di DesignWinMake INNOVecento Edition. Il prototipo del progetto primo classificato sarà realizzato a spese del partner tecnico Kentstrapper e contraddistinto dal logo DWM e INNOVecento. La premiazione del progetto vincitore si svolgerà a Firenze entro dicembre 2016

Lunedì 5 settembre, a partire dalle ore 14, presso il Museo Novecento di Firenze è in programma un workshop destinato a quanti vorranno partecipare al contest, a cura di Kentstrapper. Dettagli e prenotazioni al link workshop DWM

“Accogliere iniziative come quella del contest DWM INNOVecento per il Museo Novecento di Firenze – dichiara Laura De Benedetto, co-fondatrice di MakeTank – vuol dire aprirsi a scenari di grande interesse nel settore del merchandising contemporaneo, già adottati da realtà come il Metropolitan Museum of Art e il Brooklyn Museum di New York.  Ma non solo – prosegue De Benedetto – la stampa 3D permette una maggiore interattività con il pubblico dando la possibilità ai visitatori di personalizzare l’oggetto prima dell’acquisto e della messa in produzione, creando un pezzo esclusivo che, una volta pronto, potrà essere spedito alla destinazione di provenienza”.

Un progetto che ha riscosso l’interesse di Valentina Gensini, Scientific Director del Museo Novecento, che aggiunge: “Le opere del Museo Novecento possono costituire uno stimolo per i giovani creativi. A partire dal dialogo con i linguaggi del secolo scorso, esse offrono lo spunto per gettare uno sguardo sul Novecento che diventi foriero di sperimentazioni contemporanee”. E per i partecipanti che avessero bisogno di un consiglio? Ecco il consiglio di Luciano Cantini di Kentrstrapper: “Progettate con creatività e fantasia senza dimenticare l’usabilità dell’oggetto. Seguite le regole indicate e date sfogo alla vostra immaginazione”. 

in allegato: comunicato stampa, logo del contest, foto “Torsione Radiale” di Franco Grignani (olio su tela, 1965) e foto bracciale Nest di Fucina stampato in 3D e ispirato al disegno del “Mazzocchio” di Paolo Uccello conservato alla galleria degli Uffizi di Firenze.

Supporta la qualità
Aiutaci a portarti le informazioni che servono al tuo business

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version. Inoltre sono Senior Analyst di SmarTech Analysis, una delle più importanti realtà al mondo attive nella rilevazione di dati e previsioni di mercato relative ai vari segmenti verticali dell'industria della manifattura additiva.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!