CRP al CES 2018 con Energica, costruttore unico per la FIM Moto-e World Cup

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Alla più importante fiera di elettronica e nuove tecnologie al mondo, l’azienda italiana porterà i prototipi in stampa 3D di Energica Ego, la moto sportiva da cui deriverà la versione corsaiola per il nuovo progetto Dorna. In mostra anche le ultime applicazioni realizzate per l’aerospazio e il motorsport, con una premiere americana in ambito droni professionali

Il Consumer Electronics Show meglio noto con l’acronimo CES (dal 9 al 12 gennaio 2018, Las Vegas, Stati Uniti) è l’evento più importante dell’anno per l’innovazione e la tecnologia, capace di attirare oltre 170mila visitatori da tutto il mondo.

Il Gruppo CRP sarà presente nel 3D Printing Marketplace insieme a CRP USA e ad Energica Motor Company, il primo costruttore di moto elettriche supersportive Made in Italy. Energica è nata dall’expertise del Gruppo CRP, leader mondiale nelle lavorazioni meccaniche CNC di precisione e stampa 3D professionale (Sinterizzazione Selettiva con i materiali compositi Windform e Sinterizzazione Laser Diretta di metalli).

Il know-how del Gruppo, unito all’esperienza maturata in oltre 45 anni a servizio del mondo dei motori, hanno consentito ad Energica Motor Company di nascere, svilupparsi e crescere in pochi anni, diventando primo costruttore di moto elettriche supersportive Made in Italy.   Energica ha saputo portare il mercato elettrico ad un altro livello. Grazie al suo ruolo e al background del Gruppo CRP, Energica è stata scelta da Dorna come costruttore unico per la FIM Moto-e World Cup, che diventerà realtà nel 2019.

Il Gruppo i prototipi funzionali in stampa 3D professionale e materiali compositi Windform delle selle e dashboard della sportiva di casa Energica, quella Ego da cui deriverà la versione da corsa per i team della FIM Moto-e World Cup. Si potranno così toccare con mano alcuni esempi realizzati con le tecnologie che CRP ha sviluppato in ambito aerospaziale e F1, e grazie alle quali il team Energica è stato in grado di accorciare i tempi di ingegnerizzazione e di ricerca e sviluppo delle moto, mantenendo i prodotti allo stato dell’arte.

L’intero know-how del Gruppo CRP – dalla direzione tecnica, al supporto ingegneristico – rivestirà un ruolo fondamentale anche nello sviluppo della nuova moto per la FIM Moto-e World Cup: le tecnologie nelle quali il Gruppo CRP eccelle a livello mondiale – ovvero stampa 3D professionale (sinterizzazione selettiva a mezzo laser) con i materiali compositi Windform®, lavorazioni meccaniche CNC di precisione, sinterizzazione laser diretta di metalli – già integrate nel progetto Energica, verranno messe a disposizione del team Energica per lo sviluppo della moto Ego da gara.

Tornando al CES 2018, tra le novità dell’edizione numero 51, spicca la premiere americana di Tundra, il primo drone industriale di Hexadrone modulare e impermeabile. Nello stand CRP verrà esposto il prototipo funzionale che CRP Technology ha realizzato per l’azienda francese, utilizzando la tecnologia della sinterizzazione selettiva a mezzo laser e i materiali della gamma Windform caricati fibra di carbonio: le braccia sono state costruite in Windform XT 2.0, il corpo e i restanti componenti in Windform SP.

Il Gruppo CRP e CRP USA esporranno anche gli ultimi prototipi e applicazioni funzionali che hanno realizzato per l’industria dell’aerospazio, dello sport, e per il mondo automotive e motorsport.

 

 

Autore Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version. Inoltre sono Senior Analyst di SmarTech Analysis, una delle più importanti realtà al mondo attive nella rilevazione di dati e previsioni di mercato relative ai vari segmenti verticali dell'industria della manifattura additiva.

Da non perdere

Prima Industrie presenta le sue stampanti 3D a metallo all’Innovation Days 2019

Durante l’evento “Innovation Days 2019”, che ha ospitato più di 300 visitatori presso l’Headquarters di …