Carriere in AMTendenze

Cosa sta succedendo nell’innovativo mondo della stampa 3D?

Il team di Kensington Additive ha condiviso le sue opinioni sul settore AM e su come stanno cambiando le tendenze nelle assunzioni

0 Condivisioni

Proprio come le tendenze del settore cambiano nella sfera della produzione additiva, così cambiano le tendenze delle assunzioni. Fattori economici, stato e consolidamento del settore sono tra i fattori che influenzano la creazione di posti di lavoro in AM. Kensington Additive, una società di ricerca globale specializzata nel settore della stampa 3D, ha condiviso con noi le sue opinioni su come i recenti eventi, come la ripresa dalla pandemia e l’aumento dell’inflazione, stiano influenzando lo stato delle assunzioni e come la continua industrializzazione di AM stia cambiando la natura di domanda di lavoro.

Come si è trasformato, adattato e ampliato il mercato della stampa 3D

L’industria manifatturiera additiva è cresciuta costantemente negli ultimi anni. Questo può essere riscontrato nel mercato della stampa 3D e del lavoro. Ci sono il 78% in più di posti di lavoro AM attivi nel novembre 2022 rispetto allo stesso mese del 2020, con focolai di talenti della stampa 3D negli Stati Uniti a Los Angeles, San Francisco Bay Area, Greater Boston, Cincinnati e Texas. In Europa, i paesi principali sono Germania, Francia, Belgio, Italia, Paesi Bassi e Regno Unito.

AM ha visto questa crescita continua principalmente attraverso l’aumento dei finanziamenti per le società AM e la ripresa dell’intero settore dopo la pandemia di Covid-19. Nelle prime fasi, la pandemia ha incrementato le vendite di aziende come Siemens e GE, che sono state tra le prime ad applicare le loro risorse di stampa 3D per produrre DPI tanto necessari, come le visiere. Inoltre, lo specialista di impianti medici Stryker ha finalizzato un’acquisizione e si è espanso nel mercato australiano.

Ci sono anche tendenze di assunzione più ampie nel settore AM che Kensington Additive ha osservato. Secondo Philip Hodson, co-fondatore e CEO di Kensington Additive, gran parte della domanda AM era incentrata sulle capacità tecniche. Quelli con le competenze per sviluppare processi AM e ingegneri applicativi in ​​grado di dimostrare i casi aziendali dei clienti erano i più richiesti. “Una volta che le aziende hanno lanciato i loro prodotti sul mercato, tuttavia, c’è stata ovviamente un’enorme spinta per i professionisti commerciali”, ha spiegato. “Vediamo ancora questa curva, a seconda di dove si trovano le aziende nel loro viaggio di stampa 3D”.

AM è maturato in modo significativo. È passato dall’attenzione fortemente basata sulla tecnologia che aveva nelle fasi iniziali, quando gli esperti tecnici si concentravano sulla prototipazione caso per caso, a un approccio più ampio all’applicazione dell’AM a interi gruppi di prodotti all’interno dei mercati industriali o considerando l’AM come una parte praticabile alternativa di produzione in alcuni casi. Ingenti somme di capitale di investimento sono state immesse nel settore negli ultimi 20 anni ed è giunto il momento di realizzare i vantaggi commerciali e aumentare ulteriormente il ROI su casi aziendali e applicazioni più ampi.

Ciò può essere visto nell’aumento della domanda di aziende che assumono esperti di vendite, gestione degli account, supply chain e operazioni. In altre parole, persone in grado di ottimizzare e ridimensionare le catene del valore e, in ultima analisi, aiutare le aziende AM a raggiungere la piena industrializzazione. 

Come sarà il 2023?

Mentre il 2022 volge al termine, Kensington Additive guarda al 2023 e prevede le tendenze nel settore AM. Lo stato delle singole industrie e le tendenze economiche globali influenzeranno la crescita della produzione additiva e della domanda di manodopera.

Guardando l’aviazione come esempio, la società prevede un continuo rimbalzo dal declino del Covid-19. Guardando i due principali produttori occidentali, Boeing e Airbus, mentre cercano di riprendersi dal grave impatto globale del Covid-19, degli attuali problemi della catena di approvvigionamento e della produzione. I due grandi OEM stanno lavorando per ricostruire le consegne con Boeing concentrandosi sui 737 MAX e 787 e Airbus concentrandosi sulle consegne narrow body dell’A220 e dell’A320.

Il team di Kensington Additive ha condiviso le sue opinioni sul settore AM e su come stanno cambiando le tendenze nelle assunzioni

Nel 2021, i due OEM combinati hanno consegnato 898 velivoli con l’obiettivo di aumentare significativamente questo numero nel 2022 poiché intendono produrre più di 1100 velivoli. Entrambi gli OEM stanno cercando di aumentare queste cifre nel 2023 con l’obiettivo di raggiungere il pieno recupero nei prossimi anni. L’effetto a catena da questo nella catena di approvvigionamento sarà significativo e aumenterà sicuramente la domanda di lavoro nelle catene di approvvigionamento di Boeing e Airbus con una buona percentuale con forti focus AM.

Si prevede che i mercati medici e sanitari continueranno a crescere in particolare nelle sfaccettature in cui AM svolge un ruolo chiave come ortopedia, odontoiatria e bioprinting.

Le opportunità AM del mercato petrolifero e del gas sono ancora considerevoli e dovrebbero aumentare nonostante l’elevata regolamentazione che provoca un approccio cauto all’adozione di nuove tecnologie, in particolare in quello che vediamo come futuro clima economico difficile. Gli utensili industriali continuano a crescere con molte aziende che cambiano il loro modo di produrre attraverso l’adozione di AM per utensili e attrezzature. Queste applicazioni continuano a rappresentare opportunità di crescita elevata date le loro caratteristiche altamente personalizzabili. Tuttavia, prevedere in che modo i fattori PESTLE influenzano la domanda qui è incredibilmente impegnativo, dati gli aspetti specifici caso per caso.

Naturalmente, dobbiamo considerare l’incombente crisi energetica e il drammatico aumento dei costi energetici, in particolare in tutta Europa. Il conflitto in corso in Ucraina, il calo delle esportazioni russe di gas e combustibili fossili e le relative interruzioni della catena di approvvigionamento influenzeranno inevitabilmente la capacità di crescita delle imprese.

L’aumento dei tassi di interesse potrebbe anche limitare la crescita, in particolare per le aziende che prendono in prestito o prestano denaro. Negli Stati Uniti, il tasso federale dovrebbe salire al 4,5% entro la fine del 2022 e raggiungere il 5% nel 2023. Le società AM dovranno quindi far fronte a tassi di interesse sui prestiti più elevati, che potrebbero portare a tagli di budget e licenziamenti. 

Dato il panorama economico globale influenzato dall’aumento dei tassi di inflazione e dalle sfide della catena di approvvigionamento, non c’è dubbio che la creazione di posti di lavoro in AM ne risentirà nel prossimo anno. Abbiamo già visto che alcuni dei più importanti attori del settore AM sono diventati più prudenti sulla loro strategia di crescita. Detto questo, molte PMI e startup partner di Kensington hanno solidi piani di crescita per il 2023. Stanno attivamente cercando di espandere i propri team e impiegare ulteriormente i servizi del recruiter.

Un altro fattore influente, in particolare per AM, è la tendenza al consolidamento del settore. Le fusioni e le acquisizioni nel 2021 e nel 2022 hanno portato a potenziali minori opportunità. Tuttavia, le aziende con una forte proposta di valore nel loro specifico verticale AM ​​continueranno a prosperare nel 2023.

Il team di Kensington Additive ha condiviso le sue opinioni sul settore AM e su come stanno cambiando le tendenze nelle assunzioni

Cosa cercano i clienti quando si tratta di assumere talenti della stampa 3D?

In qualità di specialista del reclutamento nella produzione additiva, Kensington Additive ha una visione unica delle esigenze dei suoi clienti. Infatti, comprendere le sfumature del settore AM consente a Kensington Additive di cercare potenziali clienti e candidati con competenze ed esperienze specifiche che soddisfino e addirittura superino le aspettative dei loro clienti.

“Siamo un partner a lungo termine per i clienti, aiutandoli a raggiungere il successo durante l’intero processo di reclutamento”, ha affermato l’azienda. “Una partnership a lungo termine significa che possiamo applicare un modello più conveniente orientato alle assunzioni a volume. In altre parole, maggiore è il numero di posizionamenti, minore è il costo per posizionamento. Questo approccio è ideale per un ambiente in cui mantenere i costi sotto controllo è una priorità e le assunzioni e la crescita sono punti strategici fondamentali. Inoltre, questo modello favorisce anche una garanzia di assunzione più lunga, che riduce il rischio dei nostri clienti”.

I costi di una cattiva assunzione possono avere un impatto significativo sulla traiettoria e sulla crescita dell’azienda, qualcosa su cui molte aziende hanno poca chiarezza quando si considerano tutti i fattori coinvolti. Il costo dell’assunzione è solo una parte del costo complessivo se si considerano l’onboarding, il tempo del supervisore associato alla formazione sul posto di lavoro e le ore improduttive associate al non avere quella posizione che aggiunge valore. Abbattere questi costi è importante durante le assunzioni e selezionare la giusta metodologia per assumere nel modo giusto è fondamentale per raggiungere un successo a lungo termine in cui il dipendente massimizza il valore per l’organizzazione. Questo è un fattore importante in tutte le organizzazioni, ma ancora di più nelle startup in cui ogni assunzione è fondamentale poiché le capacità e le competenze sono ampie e varie. È ben documentato che la sostituzione di un dirigente può costare a un’azienda fino al 213% del suo stipendio. 

In definitiva, Kensington Additive comprende che i clienti sono alla ricerca di dipendenti che aggiungano valore immediatamente ea lungo termine. L’utilizzo degli strumenti e delle tecniche di valutazione del reclutamento più recenti, come interviste video, profilazione delle competenze e una profonda comprensione delle culture dei propri clienti, aiuta a garantire che venga trovato il candidato giusto e che siano in grado di aggiungere valore e attenersi alla colla intangibile o in altre parole cultura a lungo termine. La nostra missione è raggiungere quella dei nostri clienti assumendo i migliori talenti del mondo.

Questo articolo è stato pubblicato in collaborazione con Kensington Additive.

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Polymer AM Market 2023

899 polymer AM companies individually surveyed and studied. Core polymer AM market generated over $5.5 bill...

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!