IndustriaProduzione

Con Protolabs nasce la fabbrica digitale di stampa 3D, consegnerà gli ordini in un solo giorno

Protolabs, uno dei produttori digitali europei maggiormente in ascesa, ha avviato un investimento di 12 milioni di euro che gli permetterà di aumentare la sua capacità produttiva di stampa 3D del 50%, così da soddisfare la domanda sempre più crescente. La nuova fabbrica digitale sarà di 5.000 metri quadri a Putzbrunn in Germania e permetterà di servire agilmente i mercati del Sud e Nord Europa consentendo ai clienti un accesso ancora maggiore ai processi di produzione automatizzati e ai sistemi di qualità dell’azienda.

La costruzione del nuovo edificio è iniziata nonostante l’attuale pandemia Covid-19 e l’impatto che questa ha avuto sulle economie di tutta Europa. Il completamento dello stabile è previsto per la fine di dicembre di quest’anno mentre l’allestimento dei macchinari sarà a partire da maggio 2021.

Le tecnologie esistenti saranno affiancate da 25 ulteriori stampanti 3D e attrezzature all’avanguardia, mentre un centro di lavoro CNC – con una fresatrice a 5 assi – sarà installato per supportare la finitura di parti stampate in 3D per applicazioni d’alta gamma. Anche i sistemi automatizzati di finitura, colorazione e verniciatura faranno parte dell’investimento, insieme ad ulteriori tecnologie di stampa 3D.

Stampa 3D Multi Jet Fusion su Protolabs. (Immagine ProtoLabs)

La fabbrica digitale in completamento è solo l’ultimo investimento di Protolabs a sostegno della sua base clienti globale nei settori automobilistico, aerospaziale, medicale, elettronico e dell’industria pesante e segue l’ampliamento di 5 milioni di sterline attualmente in fase di completamento presso la sede di Telford nel Regno Unito.

“Siamo il produttore digitale più veloce del mondo, ma il nostro obiettivo principale è quello di produrre parti stampate in 3D ancora più velocemente. Ogni progetto che entra nel sistema interattivo di ordine online, è sottoposto a un breve controllo di fattibilità da parte del nostro team di esperti di progettazione, per poi essere stampato. La nuova struttura ci darà la capacità di accelerare ancora di più questo processo in tempo reale. Con la maggiore area di produzione e il 50% di capacità in più, saremo in grado di consegnare ancora più progetti in un solo giorno lavorativo” ha spiegato Bjoern Klaas, Amministratore Delegato di Protolabs Europe, che prosegue “Con processi di lavoro ottimizzati e ulteriore personale, la nuova sede sosterrà la nostra attività in Europa, in particolare la nostra capacità di produrre dispositivi medici certificati secondo la norma ISO 13485”.

Una sala di fusione del letto di polvere metallica a Protolabs. (Immagine ProtoLabs)

Operando da impianti di produzione in tre continenti, Protolabs aiuta i clienti ad accelerare lo sviluppo del prodotto, ridurre i costi e ottimizzare le catene di fornitura con la stampa 3D, la lavorazione CNC e lo stampaggio a iniezione rapido.

Bjoern infine ha  concluso: “I nostri piani di espansione in Europa dimostrano che la nostra volontà di digitalizzare e di automatizzare è in linea con lo spirito dei tempi e con l’esigenza di supportare i nostri clienti nel portare i prodotti sul mercato nel più breve tempo possibile”.

Tags
Supporta la qualità
Aiutaci a portarti le informazioni che servono al tuo business

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!