Stampa 3D da costruzione

COBOD responsabile di quasi il 40% di tutti gli edifici stampati in 3D

Lo studio suggerisce che, dei 129 edifici stampati in 3D segnalati, 51 sono stati costruiti da COBOD, seguito da Icon con 15 e Winsun, Cybe e xtreeE con cinque ciascuno

0 Condivisioni

Un recente studio di COBOD International ha rilevato che ci sono 129 edifici stampati in 3D distribuiti su 105 cantieri distinti, a livello globale – il 40% (51 edifici) dei quali esiste grazie alle stampanti 3D di costruzione di COBOD. La seconda azienda con il maggior numero di edifici stampati in 3D è Icon, con 15 edifici stampati in 3D, seguita da Winsun, Cybe e xtreeE, ciascuno responsabile della costruzione di cinque edifici stampati in 3D.

Sebbene questi numeri possano sembrare bassi, considerando l’attenzione che l’industria sta ricevendo ultimamente, vale la pena notare che quasi la metà di questi edifici è stata costruita solo l’anno scorso. Secondo lo studio, nel 2022 sono state costruite 54 nuove strutture stampate in 3D, con le stampanti COBOD responsabili di quasi il 60% di questi nuovi edifici stampati in 3D. Il rapporto completo e i dettagli sono disponibili qui.

Ci sono 129 edifici stampati in 3D distribuiti su 105 cantieri distinti, il 40% dei quali esiste grazie alle stampanti 3D COBOD

“È chiaro che vendendo più stampanti 3D per costruzioni rispetto a tutti gli altri fornitori messi insieme, ciò si riflette su quali stampanti 3D hanno realizzato la maggior parte degli edifici. La verità non può essere nascosta”, ha affermato Henrik Lund-Nielsen, fondatore e direttore generale di COBOD.

Negli ultimi anni, COBOD si è espansa rapidamente, vendendo più di 65 stampanti, attirando giganti industriali come GE Renewable Energy, Holcim, CEMEX e PERI come principali azionisti strategici e annunciando joint venture con grandi organizzazioni regionali come Orascom, in Egitto, e Bakrie Gruppo, in Indonesia. Per supportare la base di clienti in espansione in tutto il mondo, sono stati istituiti nuovi centri di competenza regionali a Miami e Kuala Lumpur. L’azienda ha persino pubblicato un rapporto annuale, disponibile qui.

Ci sono 129 edifici stampati in 3D distribuiti su 105 cantieri distinti, il 40% dei quali esiste grazie alle stampanti 3D COBOD

“In qualità di leader di mercato, ci impegniamo a garantire che vengano creati quanti più dati e trasparenza possibile per i clienti, poiché l’industria è stata afflitta da molti sognatori e progetti fantasiosi, che non sono mai stati realizzati. Abbiamo fatto del nostro meglio per compilare una panoramica completa e obiettiva del mercato e incoraggiamo tutti a contattarci, se ci fossimo persi uno o due progetti in modo tale da poter aggiornare il database e assicurarci di fornire sempre le informazioni più complete”, ha affermato Philip Knudsen , CMO e Responsabile Marketing e Comunicazione di COBOD.

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Composites AM 2024

746 composites AM companies individually surveyed and studied. Core composites AM market generated over $78...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!